Ganna: "Mai fatti 54 km, sono stupito"

Il re dell'inseguimento su pista Filippo Ganna sorprende ai Mondiali di ciclismo dello Yorkshire conquistando il bronzo nella cronometro: "Questa medaglia ha chiesto tanto lavoro. Era la mia prima crono lunga, mai fatto 54 km contro il tempo, e adesso questo risultato stupisce anche me. Io psicologicamente non ero pronto per questo bronzo... Per fortuna, altrimenti sarei andato peggio. Ho dedicato tanto tempo alla ricognizione del percorso, per due giorni l’abbiamo provato, non è stato facile ricordarsi ogni curva per 54 chilometri, e le gambe hanno retto bene. Ora però sono veramente k.o", sono le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport.

Ora la pista: "Un po’ di riposo e mi attende il c.t. Villa per la pista... All’Olimpiade di Tokyo 2020 sono pronto anche a fare la cronometro individuale, e non solo il quartetto su pista, perché no? Cassani sa che io ci sono".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...