Gattuso rifiuta la Fiorentina: svolta nel suo futuro dopo Napoli

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il Napoli è una delle sorprese del finale di stagione. Un epilogo ipotizzabile, malgrado non si sappia ancora se sarà Champions o Europa League, perché Gennaro Gattuso da sempre ha ribadito il fatto che alcuni risultati deludenti siano stati condizionati da assenze pesanti. Vuoi per infortuni, vuoi per Coronavirus. Ora che la rosa è al completo, la marcia azzurra spinge sull'acceleratore. Tuttavia, nemmeno questa svolta porterà il tecnico calabrese a ricredersi sulla propria decisione di lasciare la Campania al termine del campionato.

Gennaro Gattuso | Stefano Guidi/Getty Images
Gennaro Gattuso | Stefano Guidi/Getty Images

Secondo le ultime voci di mercato, ci sarebbe stato un riavvicinamento tra lo stesso Gattuso e il presidente Aurelio De Laurentiis, ma la frittata è stata fatta mesi e mesi fa. Adesso è troppo tardi. E sempre secondo indiscrezioni, era già stato steso il tappeto rosso per la passerella di Gattuso verso Firenze. Scenario escluso dal Corriere dello Sport: l'allenatore non ha mai raggiunto un accordo con la Fiorentina perché il progetto (e il valore tecnico della rosa) non sposa la sua filosofia di calcio. Quale scenario, dunque, per il futuro? Non si esclude che Gattuso, in attesa di una chiamata più allettante, torni a curare il proprio ristorante a Gallarate.

Segui 90min su Instagram.