Gattuso tra scudetto e calciatori in castigo

·1 minuto per la lettura

Ai microfoni di Sky Sport il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso si è soffermato sul castigo inflitto a Mario Rui e Ghoulam, spediti in tribuna a Bologna. “Sabato hanno fatto grandi passeggiate - ha detto -. Ma non li ho lasciati a casa, troppo facile restare sul divano. Ma domani è un altro giorno”. Il timoniere degli azzurri ha poi parlato del colpaccio del Dall’Ara “Non dare mai la profondità a una squadra come il Bologna è tanta roba, ne sono contento. Però dovevamo fare meglio in fase di finalizzazione. Di Marzio dice che il Napoli è da scudetto? Lo mando aff…. Facciamo i seri”.