Genoa-Juve 2-1, rigore di Criscito al fotofinish

(Adnkronos) - Il Genoa batte 2-1 la Juventus nel match valido per la 36esima giornata della Serie A. I bianconeri, già certi del quarto posto, restano a 69 punti. Il Genoa sale a quota 28 punti e rimane in corsa per la salvezza. Il match si accende nella ripresa con il lampo di Dybala. Controllo al limite dell'area e destro che buca Sirigu: 0-1 e la Juve può giocare sul velluto. Dybala sfiora il bis centrando il palo, Kean spreca da 3 metri, Vlahovic spara su Sirigu.

La Juve spreca e il Genoa, alle corde, reagisce nel finale. La difesa bianconera si addormenta, De Sciglio non chiude e Gudmundsson può battere Szczesny: 1-1 all'87'. La Juve prova a completare il disastro con un folle disimpegno di Rabiot che regala palla al Genoa nell'area juventina. Amiri calcia a colpo sicuro, Szczesny respinge. In pieno recupero Kean riesce nell'impresa di fallire una chance a porta vuota. Sui titoli di coda, De Sciglio 'corona' la sua prestazione fallimentare provocando il rigore che Criscito trasforma: 2-1.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli