Genoa, Pandev diventa un cittadino italiano: “Sono felicissimo”

L'attaccante del Genoa è diventato ufficialmente un cittadino italiano, firmati i documenti: "Dopo 18 anni mi sentivo italiano da tempo".
L'attaccante del Genoa è diventato ufficialmente un cittadino italiano, firmati i documenti: "Dopo 18 anni mi sentivo italiano da tempo".

Una giornata sicuramente da ricordare per Goran Pandev, che diventa ufficialmente un cittadino italiano: l'attaccante del Genoa ha messo la sua firma oggi sugli ultimi documenti davanti ai rappresentanti del comune di Napoli.

Una vita spesa in Italia per il giocatore nato a Strumica e capace di collezionare ben 31 reti in 91 presenze con la nazionale della Macedonia. Queste le sue prime parole da nuovo cittadino italiano.

"Sono felicissimo, dopo quasi 18 anni in Italia mi sentivo da tempo italiano. Ringrazio tutti, per me è un bellissimo momento".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio


18 anni spesi tra Lazio, Napoli, Genoa, Inter e Ancona per Goran Pandev, che soprattutto con la maglia della Lazio ha lasciato il segno firmando 48 reti in 159 presenze. Cinque vittorie in Coppa Italia, 2 Supercoppe e un Triplete vinto con l'Inter di Mourinho nella stagione 2009-10.

Potrebbe interessarti anche...