Genoa-Sassuolo 2-1: Pandev decide tra le polemiche

Il Genoa torna a vincere dopo oltre due mesi: 2-1 al Sassuolo piegato dal sigillo di Pandev nel finale. Proteste emiliane per alcuni episodi dubbi.
Il Genoa torna a vincere dopo oltre due mesi: 2-1 al Sassuolo piegato dal sigillo di Pandev nel finale. Proteste emiliane per alcuni episodi dubbi.

Inizia con un successo l'avventura di Davide Nicola sulla panchina del Genoa, nulla da fare per il  Sassuolo: bella soddisfazione per i liguri che ritrovano i tre punti dopo un digiuno di oltre due mesi, emiliani beffati e arrabbiati per un arbitraggio discutibile.

Neroverdi in controllo della partita, un dominio sterile che va a scontrarsi contro Perin (bravo sul colpo di testa di Traorè) e l'organizzazione difensiva del 'Grifone', impeccabile. Serve un lampo per sbloccare il risultato: contatto dubbio tra Obiang e Sanabria, Irrati concede il rigore che Criscito realizza spiazzando Consigli.

Il centrocampista spagnolo si riscatta dopo quattro minuti con il goal del pari: azione manovrata conclusa dal piazzato dell'ex Sampdoria che, aiutato da una deviazione, zittisce il 'Ferraris'. Al tramonto della prima frazione sale in cattedra Consigli, decisivo due volte di fila su Sturaro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

La gara assume i contorni di una sfida a scacchi tra due giocatori timorosi nel fare la prima mossa e il risultato non è uno spettacolo per gli occhi dei tifosi sugli spalti. Il Sassuolo protesta per una rete annullata a Djuricic, subentrato all'infortunato Duncan: l'arbitro punisce un tocco col braccio del serbo dopo un rimpallo vincente con Criscito.

Proprio quando il pari sembrava il risultato più naturale, ecco il colpo di scena: carambola tra Pandev e Consigli che premia la testa del macedone, bravo e fortunato a trovare il goal della vittoria. Azione iniziata però con un possibile fallo di Criscito su Berardi, non rilevato dal VAR. Clima teso al fischio finale e rosso diretto all'attaccante calabrese che rischia così una lunga squalifica.

IL TABELLINO

GENOA-SASSUOLO 2-1

Marcatori: 29' rig. Criscito (G), 33' Obiang (S), 86' Pandev (G)

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Criscito; Ankersen, Jagiello (72' Behrami), Radovanovic, Sturaro (79' Cassata), Pajac; Pandev, Sanabria (69' Favilli). All. Nicola

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Traorè (93' Raspadori), Duncan (53' Djuricic), Boga (77' Berardi); Caputo. All. De Zerbi

Arbitro: Massimiliano Irrati

Ammoniti: Duncan (S), Criscito (G), Locatelli (S), Sturaro (G), Sanabria (G), Romagna (S), Toljan (S), Obiang (S), Biraschi (G)

Espulsi: Berardi (S)

Potrebbe interessarti anche...