Genova, cadono calcinacci in galleria sulla A26

(AP Photo/Elaine Thompson)
(AP Photo/Elaine Thompson)


La galleria Bertè dell'autostrada A26, in direzione Genova, sta letteralmente cadendo a pezzi: dalla volta del tunnel si sono staccati - e sono poi crollati sull'asfalto - vari calcinacci e lastre di cemento. Nel crollo non sono stati coinvolti mezzi in transito, ma si è trattato, per una volta, solo di fortuna.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il governatore della Liguria Giovanni Toti ha commentato così l'accaduto: "Questo ulteriore episodio ci lascia allibiti. Da tempo chiediamo di conoscere la situazione di sicurezza di gallerie e viadotti. Ho parlato con il ministro Paola De Micheli che mi pare sia ugualmente allibita".


GUARDA IL VIDEO: Chi controlla i viadotti?


L’incontro “urgente” tra Aspi e Ministero

Per diverse ore è rimasto chiuso il tratto da Masone fino al bivio A26/A10, poi riaperto in mattinata. Il ministero dei Trasporti, intanto, ha fissato un incontro urgente con Aspi per le 10 di martedì 31 dicembre a Roma.

"Mi dispiace profondamente per quanto accaduto. Daremo massima attenzione a quello che è successo. I tecnici sono subito intervenuti nella galleria e stanno facendo le necessarie verifiche. Procederemo con il massimo rigore su tutti i fronti", ha detto l'amministratore delegato di Aspi Roberto Tomasi, aggiungendo che sottoporrà alla ministra dei Trasporti Paola De Micheli una proposta di ampliamento delle esenzioni dei pedaggi per la rete autostradale ligure da attuare fin dai primi giorni del nuovo anno.


GUARDA IL VIDEO: Maltempo, crolli in Liguria e Piemonte

Potrebbe interessarti anche...