Germania-Italia 5-2: le 10 peggiori sconfitte della Nazionale

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - Il pesantissimo 5-2 che la Nazionale del ct Mancini incassa contro la Germania in Nations League rappresenta al di là del punteggio uno dei peggiori k.o. tra quelli incassati dall'Italia in oltre un secolo di calcio.

Quali sono le sconfitte da record?

1910 - UNGHERIA-ITALIA 6-1 - In amichevole a Budapest i magiari travolgono la Nazionale, che salva parzialmente l'onore nell'amichevole allo stadio Millenaris Sporttelep grazie alla rete di Rizzi.

1912 - AUSTRIA-ITALIA 5-1 - Lezione agli azzurri nella sfida valida per le Olimpiadi 2012. La sconfitta pesante fa da prologo all'eliminazione dalla competizione a cinque cerchi.

1923 - CECOSLOVACCHIA – ITALIA 5-1 - A Praga, in amichevole, la Nazionale incassa una cinquina. Peculiarità del match: l'Italia non ha un commissario tecnico, a guidare la squadra è una commissione. I risultati sono rivedibili.

1924 - UNGHERIA-ITALIA 7-1 – Ancora Ungheria, ancora pioggia di gol. La Nazionale di Pozzo viene travolta a Budapest. L'Italia scende in campo con una formazione rimaneggiata: molti club non concedono i propri giocatori e la selezione non è competitiva. Arriva la peggior sconfitta della storia azzurra.

1947 - AUSTRIA-ITALIA 5-1 - Un'altra cinquina, ancora in amichevole. Al Prater di Vienna scendono in campo campioni come Piola, Mazzola. La loro presenza non evita la lezione.

1948 - ITALIA-INGHILTERRA 0-4 – Un anno dopo arriva un pesante passo falso casalingo. L'Inghilterra detta legge a Torino: il modulo 'wm' degli inglesi funziona alla grande contro il 'sistema' azzurro. Nazionale mai in partita, poker degli ospiti in amichevole.

1955 - ITALIA-JUGOSLAVIA 0-4 - Nel 1955 si gioca la Coppa Internazionale. A Torino la Nazionale del ct Foni dura un tempo. Dopo lo 0-0 all'intervallo, gli azzurri praticamente non tornano in campo e incassano 4 reti nella ripresa.

1957 JUGOSLAVIA – ITALIA 6-1 - Ancora Coppa Internazionale, ancora Jugoslavia. E ancora una lezione. Finisce 6-1, ma stavolta il copione è chiaro già nel primo tempo che termina 3-0.

2012 - SPAGNA-ITALIA 4-0 - La finale di Euro 2012 è un monologo delle Furie Rosse. La Nazionale del ct Prandelli non riesce ad arginare la Spagna, che gioca il secondo tempo in superiorità numerica per l'infortunio di Thiago Motta, che penalizza l'Italia dopo le sostituzioni già effettuate.

2022 - GERMANIA-ITALIA 5-2 - L'Italia di Mancini viene asfaltata dalla Germania, che vola sul 5-0 e poi tira i remi in barca, consentendo agli azzurri di limitare il passivo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli