Gf Vip a rischio chiusura richiesta da Codacons per la battuta di Balotelli

·2 minuto per la lettura
Codacons: chiusura del Gf Vip
Codacons: chiusura del Gf Vip

Il Grande Fratello Vip a rischio chiusura richiesta da Codacons a causa di una battuta sessista dell’ex attaccante del Brescia, Mario Balotelli. Balotelli è entrato nella casa nonostante fosse contrario a comparire in TV, solo per fare visita al fratello Enock.

Codacons: chiusura immediata del Gf Vip

Codacons ha chiesto a Mediaset di chiudere il Grande Fratello Vip. La causa è stata la frase a sfondo sessista nonché volgare uscita di bocca a Mario Balottelli nei confronti della sua ex fidanzata, Dayane Mello. Infatti, quando Alfonso Signorini ha chiesto a Balotelli se avesse preso in considerazione l’ipotesi di entrare nel reality, Mario ha risposto: “Dayane mi vuole dentro e poi mi dice basta che mi fai male”. Dopo questa affermazione Balotelli scoppia a ridere. La Mello evidentemente imbarazzata ha subito voluto replicare: “Preferisco non commentare, sinceramente non me ne frega, può fare solo battute del genere, altrimenti non ha altro di cui parlare”.

Balotelli al GF Vip: “Stavolta è stato superato ogni limite”

Codacons ha quindi richiesto a Mediaset la chiusura immediata del reality Grande Fratello Vip, ed ha inoltre presentato all’Agcom una richiesta affinché Mediaset venga sanzionata.

Carlo Rienzi, il presidente dell’Associazione a tutela dei consumatori esprime il totale dissenso sulle parole di Mario: “stavolta è stato superato ogni limite e non bastano certo le scuse del giocatore per cancellare quanto avvenuto. Trasmissioni come il Gf Vip non sono solo estremamente diseducative, ma anche potenzialmente pericolose perché lanciano messaggi sbagliati ai giovani e li inducono a comportamenti sbagliati. Non c’è da meravigliarsi se in Italia crescono gli episodi di bullismo e violenza, specie contro le donne, considerato che la tv generalista diffonde sempre più spesso messaggi violenti, sessisti e volgari”.

Le scuse di Balotelli

Balotelli in tarda serata ha postato una storia su Instagram per chiedere scusa sottolineando che non si può giudicare quando non si conoscono le relazioni tra le persone:

“Ragazze chiedo scusa se qualcuna si è sentita offesa! Con Dayane ho una confidenza e un modo di parlare tale che potrebbe sembrare volgare ma le voglio un mondo di bene anzi! Quindi basta fare le femministe o maschilisti, chiedo scusa per chi si sente offesa ma se non conoscete i rapporti tra persone prima di giudicare informatevi! Ho 2 mamme, 3 sorelle, 1 figlia: le donne sono la mia vita, basta speculare sull’ignoto! Vi voglio bene, buona notte”.