GfVip: Enock abbraccia Patrizia De Blanck, nostalgica per la figlia Giada

·1 minuto per la lettura
Enock e Patrizia
Enock e Patrizia

Quello tra Patrizia De Blanck ed Enock Barwuah sembra essere un rapporto davvero particolare. Diventato il suo “vassallo” per puro scherzo, il calciatore ha colto nelle scorse ore l’occasione per raccogliere uno sfogo della nobildonna romana. Accoccolati sui divani blu nel salone della Casa del Grande Fratello Vip, il fratello minore di Mario Balotelli ha dapprima notato una certa inquietudine nella compagna di avventura. Poi le ha chiesto esplicitamente il motivo di cotanta tristezza.

Patrizia De Blanck confortata da Enock

La contessa gli ha dunque spiegato di non avere interesse per gli aerei. Tuttavia desidererebbe tanto ricevere notizie della figlia Giada, che non sente da un mese e mezzo. Notando le lacrime e la voce rotta della De Blanck, Enock si è così subito sporto ad abbracciarla e a consolarla. Accettato di buon grado il gesto d’affetto del bomber bresciano, la donna si è poi subito ricomposta sostenendo di non voler dare a vedere il proprio dolore. “Sono una persona sensibile”, ha spiegato infatti Patrizia ricordando che all’arrivo dell’aereo per la stanza blu nessuno ha compreso il suo disappunto.

Nel contempo, Patrizia De Blanck sta apparendo sempre più insofferente nella magione di Cinecittà. Nelle scorse ore, infatti, il popolo del web ha notato delle nuove esternazioni della contessa non propriamente diplomatiche, arrivando addirittura a chiederne la squalifica. Gli attacchi della donna sono stati rivolti in special modo a Tommaso Zorzi e Maria Teresa Ruta, dei quali la gentildonna pare non sopportare l’eccessiva esuberanza.