Giallo Zapata, vuole l'Inter: gli agenti spingono, ma l'Atalanta non ci sente

·2 minuto per la lettura

Il futuro di Duvan Zapata all'Atalanta si tinge di un giallo intenso, quello tipico dei romanzi di Agatha Christie: la scrittrice e drammaturga britannica, da brava suddita della Regina, avrebbe potuto optare anche per Bergamo come scenario per uno dei suoi intrecci dal complicato scioglimento. Tempi difficili per la Dea, alle prese con il burrascoso addio del Papu Gomez, che è tornato a farsi sentire a distanza dopo qualche mese destabilizzando un ambiente già nervoso, ma anche con l'infortunio di colui che ad oggi rimane l'attaccante titolare: il colombiano, fuori dai giochi per le prime due giornate di campionato a causa di un infortunio al ginocchio più serio di quanto si pensasse, ha "mal di pancia".

GLI AGENTI IN ITALIA PER CONVINCERE L'ATALANTA AD ABBASSARE LE PRETESE MA... - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com infatti, il classe 1991 vorrebbe a tutti i costi abbracciare una nuova avventura all'Inter, lontano da Bergamo dove considera concluso il suo percorso di crescita: per questo i suoi agenti sono arrivati in Italia, con la voglia di convincere l'Atalanta ad abbassare le pretese per lasciarlo partire in direzione Milano.

C'E' VOGLIA DI INTER MA L'ATALANTA NON CI SENTE: NON C'E' IL SOSTITUTO - La voglia di un nuovo nerazzurro è forte, ma Percassi non ci sente assolutamente: troppo poco il tempo per sostituirlo, con un club abituato a lasciar partire i propri calciatori solo quando ha già in mano i rispettivi rimpiazzi, come visto con Gollini-Musso e Romero-Demiral. Inoltre, a parte il Gallo Belotti, in scadenza di contratto l'anno prossimo con il Toro e potenziale alternativa a Zapata, nessun ipotetico numero 9 convince appieno Gasperini: portarlo via in così pochi giorni dalla corte di Cairo è una missione quasi impossibile, anche con gli eventuali 40 milioni in arrivo dall'Inter.

IL MALCONTENTO, L'ACCORDO CON IL CLUB E L'INTER CHE VIRA SU THURAM . Eppure le voci sul malcontento si intensificano, con i rappresentanti di Zapata, che secondo quanto appreso da Calciomercato.com, avevano già trovato un accordo di massima con Marotta e Ausilio. Un caso spinoso, spesso la volontà del calciatore è stata decisiva, soprattutto nelle ultime sessioni di calciomercato: Duvan spinge, ma l'Atalanta non ci sente e l'Inter ha virato su Marcus Thuram. El'atmosfera a Bergamo è tutt'altro che serena.

@AleDigio89 e @francGuerrieri

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli