Felice Gimondi, "monumento a Bergamo"

Sportal.it

A Paladina, in provincia di Bergamo, è stata allestita la camera ardente per dare l’ultimo saluto a Felice Gimondi, il campione di ciclismo scomparso a 76 anni in Sicilia lo scorso weekend.

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori, raccogliendo un'idea del giornalista Paolo Aresi, ha annunciato l'intenzione di erigere un monumento per ricordare il fuoriclasse delle due ruote: "Un monumento per ricordare Felice Gimondi, m'impegnerò per realizzarlo. Sono convinto che onorare Gimondi, per Bergamo, voglia dire di più che celebrarne la grandezza sportiva. Felice Gimondi ha rappresentato la migliore sintesi dei valori della nostra terra, quelli nei quali vogliamo ancora oggi ritrovarci e che desideriamo che i nostri figli facciano loro e tramandino", sono le parole riportate dall'Ansa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...