Giochi del Commonwealth, incidente in pista: il ciclista Walls vola sulla folla

Giochi del Commonwealth incidente
Giochi del Commonwealth incidente

Giochi del Commonwealth, incidente in pista: il ciclista inglese Matthew Walls, 24 anni, è volato sulla folla atterrando tra gli spettatori presenti al Valley VeloPark di Birmingham.

Giochi del Commonwealth, incidente in pista: il ciclista Walls vola sulla folla

Nella giornata di domenica 31 luglio, un drammatico incidente si è consumato sulla pista del Lee Valley VeloPark di Birmingham, presso il quale erano in corso alcune prove di ciclismo per i Giochi del Commonwealth.

Mentre i ciclisti erano impegnati nell’ultimo giro delle qualificazioni dello Scratch, otto corridori hanno perso il controllo della bici e sono finiti a terra cadendo l’uno sull’altro. In questo frangente, Matthew Walls, il campione olimpico di Tokyo nell’Omnium, ha compiuto un volo spettacolare ed è poi atterrato con la sua bici in mezzo al pubblico.

In seguito all’incidente, il campione olimpico 24enne inglese è stato soccorso dai paramedici inglesi: l’intervento si è protratto per oltre un’ora e si è concluso con il trasferimento e il ricovero di Walls in ospedale. Il ciclista, infatti, verrà sottoposto ad alcuni accertamenti.

In ospedale, sono stati ricoverati anche il ciclista Matt Bostock dell’Isola di Man e uno degli spettatori rimasto ferito a seguito dell’incidente. Lo spettatore è stato portato via dal Lee Valley VeloPark di Birmingham in sedia a rotelle, completamente sporco di sangue.

Intanto, un portavoce del Team England ha rivelato che Matthew “Walls è cosciente, e parla”. Le condizioni del ciclista, quindi, risulterebbero essere in via di miglioramento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli