Giochi del Mediterraneo, assegnata a Taranto l'edizione del 2026

adx/sam
Askanews

Roma, 24 ago. (askanews) - La XX edizione dei Giochi del Mediterraneo si svolgerà a Taranto. L'assegnazione è avvenuta oggi a Patrasso, in Grecia, nel corso dell'assemblea annuale del Comitato Internazionale dei Giochi del Mediterraneo (Cijm) che ha stabilito anche di posticipare l'edizione pugliese al 2026. Per l'Italia si tratta della terza volta come paese organizzatore dopo Bari 1997 e Pescara 2009. La manifestazione sportiva multidisciplinare è dedicata ai 26 Paesi dell'area mediterranea.

In rappresentanza del Coni erano presenti in Grecia la vice presidente Alessandra Sensini, il membro onorario del Cio Mario Pescante, il membro del Consiglio Nazionale del Coni e coordinatore del dossier della candidatura, Elio Sannicandro, i presidenti federali Michele Barbone (Danza Sportiva) e Angelo Cito (Taekwondo). La delegazione italiana era formata, inoltre, dal governatore della Puglia, Michele Emiliano, e dal sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...