Giro del mondo in volo da sola, a 19 anni è record per Zara Rutherford

·2 minuto per la lettura

Zara Rutherford, 19 anni, è la più giovane donna ad aver mai compiuto il giro del mondo in volo in solitaria. Doppia nazionalità britannica-belga, l'aviatrice è atterrata oggi all'aeroporto di Kortrijk-Wevelgem nelle Fiandre occidentali dopo aver completato un viaggio in 41 paesi e coperto oltre 52mila chilometri in 155 giorni. Con la sua impresa ha battuto due record nei Guinness dei primati: quello dell'americana di origini afghane Shaesta Waiz, che aveva 30 anni quando ha circumnavigato il mondo da sola nel 2017, e quello per essere la prima donna a circumnavigare il mondo a bordo di un ultraleggero.

Un traguardo raggiunto non senza difficoltà, come ricorda la Cnn. Partita il 18 agosto 2021 su un ultraleggero Shark costruito su misura, pensava che il suo viaggio si sarebbe interrotto presto per "problemi relativi a visti e condizioni meteorologiche" incontrati in Russia e in Alaska. E' stata anche costretta a un atterraggio non programmato a Redding, in California, per la scarsa visibilità causata dagli incendi nell'area di Seattle e le è stato negato il permesso di sorvolare la Cina. ''Sono stati cinque mesi lunghi'', ha detto citata dall'Abc e aggiungendo di essere ''entusiasta'' di tornare a casa e di ''dormire per una settimana''. "Ci sono stati momenti fantastici, ma anche momenti in cui ho temuto per la mia vita e non vorrei farlo di nuovo", ha aggiunto Rutherford.

''Crescendo, non ho visto molte altre donne pilota. Ho sempre pensato che fosse davvero scoraggiante", ha detto Rutherford ai giornalisti dopo essere atterrata a pochi chilometri dall'aeroporto di Francoforte, il più trafficato della Germania. "Quindi spero di incoraggiare più ragazze a dedicarsi all'aviazione'', ha aggiunto. Il record maschile per il più giovane giro del mondo in solitaria è del britannico Travis Ludlow, che lo ha conseguito l'anno scorso a 18 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli