Giro d'Italia, Tappa a Bennett. Yates resta in rosa

Adx
Askanews

Roma, 11 mag. (askanews) - L'irlandese Sam Bennett, ha vinto in volata la settima tappa del 101esimo Giro d'Italia, la Pizzo-Praia a Mare di 159 chilometri. Il velocista della Bora-Hansgrohe ha battuto in volata Elia Viviani, in un combattuto testa a testa, negando al campione olimpico il tris al Giro. Terzo Modolo. Resta in maglia rosa Simon Yates (Mitchelton-Scott). Tappa caratterizzata da una fuga sempre controllata dal gruppo e resa innocua poco prima del traguardo. "Sono contentissimo - ha detto Bennett - perché sono andato vicino molte volte ma senza mai riuscire a trovare il tempo giusto. Oggi è andata bene. Era difficile prendere la ruota di Elia Viviani. Poi ho avuto la pazienza di aspettare e le cose sono andate bene". Per Yates appuntamento domani a Montevergine. "Oggi è stato un giorno ottimo - ha detto al traguardo - è stata una buona fuga perché era facile da controllare. Domani non correremo per vincere la tappa ma per controlalre. Fabio Aru è uno dei più pericolosi. E' un corridore continuo. E questo è importante". Domani ottava tappa, da Praia a Mare a Montevergine di 209 kom. Secondo arrivo in quota, ma non durissimo: numerosi rettilinei, 18 tornanti. Pendenza media: 6%.

Potrebbe interessarti anche...