Giudice Serie A: 2 giornate a Mourinho. Maxi-multa Inter per cori contro Gasp. Nuove indagini per cori Lazio con la Juve

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 15 novembre 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate

SOCIETA' Ammenda di € 12.000,00: alla Soc. INTERNAZIONALE per avere suoi sostenitori, al 46° del primo tempo, intonato ripetutamente un coro insultante nei confronti dell'allenatore della squadra avversaria, percepito da tutti i collaboratori della Procura federale posizionati nelle varie parti dell'impianto; per avere inoltre, al termine della gara, lanciato in direzione del settore occupato dalla tifoseria avversaria un petardo di forte intensità che esplodeva nella zona cuscinetto posta tra i due settori; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 8.000,00: alla Soc. ATALANTA per avere suoi sostenitori, al 19° ed al 43° del secondo tempo, intonato ripetutamente un coro insultante nei confronti di un calciatore della squadra avversaria, percepito da tutti i collaboratori della Procura federale posizionati nelle varie parti dell'impianto; per avere inoltre, al 17° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un bicchiere di plastica semivuoto ed, al 32° del secondo tempo, nel recinto di giuoco due bicchieri di plastica semivuoti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco alcune bottigliette d’acqua; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, al 25° del secondo tempo, intonato un coro insultante nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepito da tutti i collaboratori della Procura federale posizionati nelle varie parti dell'impianto.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, al termine della gara, intonato un coro insultante nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, percepito da tutti i collaboratori della Procura federale posizionati nelle varie parti dell'impianto.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. BOLOGNA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco, alcuni bicchieri di plastica semivuoti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

CALCIATORI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA CANDREVA Antonio (Salernitana): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

BUONGIORNO Alessandro (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DURICIC Filip (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ALLENATORI SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA DOS SANTOS MOURINHO José (Roma): per avere, al 44° del secondo tempo, entrando sul terreno di giuoco, contestato una decisione arbitrale assumendo un atteggiamento minaccioso nei confronti dell'Arbitro e rivolgendo ripetutamente allo stesso un epiteto gravemente offensivo.

PARTITA JUVE-LAZIO In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara.

Il Giudice sportivo, in relazione al rapporto della Procura federale pervenuto il 14 novembre u.s. in ordine ai cori oltraggiosi e discriminatori di matrice religiosa, rivolti a tifoseria di altra Società, effettuati dai sostenitori della Soc. Lazio assiepati nel settore ospiti, comunica che assumerà le determinazioni di competenza in esito alla richiesta interlocutoria di approfondimenti disposta per altro incontro con C.U. n. 87 dell’8 novembre 2022.