Giudice Sportivo Coppa Italia: squalifica e multa per Allegri dopo gli scontri con la panchina dell'Inter. Stop per Brozovic

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Una giornata di squalifica e 10mila euro di multa a Massimiliano Allegri per gli scontri con la panchina nerazzurra in Juventus-Inter. E' questa la decisione del Giudice Sportivo dopo la finale di Coppa Italia, fermato anche Marcelo Brozovic (ammonito, era diffidato) e multate le due società per lancio di oggetti da parte dei tifosi.

a) SOCIETA'

Ammenda di € 6.000,00: alla Soc. Internazionale per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato, nel recinto di giuoco, cinque bottiglie di birra; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: all Soc. Juventus per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, lanciato due fumogeni nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

b) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BROZOVIC Marcelo (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Seconda sanzione).

c) ALLENATORI

ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA, AMMONIZIONE (PRIMA SANZIONE) ED AMMENDA DI € 10.000,00

ALLEGRI Massimiliano (Juventus): per avere, al 14° del primo tempo supplementare, allontanandosi dalla propria area tecnica e recatosi nei pressi della panchina avversaria, assunto un atteggiamento aggressivo e provocatorio nei confronti dei componenti della panchina avversaria; per avere, inoltre, al termine della gara, proferito espressioni di polemico disappunto e critiche irrispettose nei confronti del Direttore di gara.

AMMONITI

PRIMA SANZIONE

FARRIS Massimiliano (Internazionale)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli