Giudice Sportivo Serie A: una giornata a Provedel per blasfemia e 6 squalifiche. Multe per Cagliari e Genoa

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 3 maggio 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Gara Soc. SPEZIA – Soc. LAZIO ricevuta dalla Procura federale rituale segnalazione ex art. 61, comma 3 CGS (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 9.43 del 2 maggio 2022) in merito alla condotta del calciatore Ivan Provedel (Soc. Spezia) consistente nell’aver pronunciato un’espressione blasfema al 9° del secondo tempo; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che il calciatore in questione è stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un’espressione blasfema, individuabile senza margini di ragionevole dubbio, e che, pertanto, tale comportamento, deve essere sanzionato ai sensi dell'art. 37, comma 1, lett. a) CGS, e della richiamata normativa sulla prova televisiva; P.Q.M. delibera di sanzionare il calciatore calciatore Ivan Provedel (Soc. Spezia) con la squalifica per una giornata effettiva di gara.

SOCIETÀ Ammenda di € 12.000,00: alla Soc. GENOA per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco alcuni fumogeni che costringevano l'Arbitro, per tre volte, ad interrompere la gara per permetterne la rimozione; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS; recidiva.

Ammenda di € 8.000,00: alla Soc. CAGLIARI per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato un seggiolino sul terreno di giuoco oltre un'asta che colpiva un proprio calciatore; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

CALCIATORI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

STOJANOVIC Petar (Empoli): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo. VERRE Valerio (Empoli): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco. LUKIC Sasa (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

ALLENATORI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00 SICIGNANO Vincenzo (Empoli): per avere, al 40° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato l'operato arbitrale e rivolto, avvicinandosi al Quarto Ufficiale, una critica irrispettosa agli Ufficiali di gara. SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA NUNO SANTOS Luis Da Costa (Roma): per avere al 7° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente una decisione arbitrale.

PREPARATORI ATLETICI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA CATALANO Massimo (Sampdoria): per avere, al 52° del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli