Gli 11 giocatori più importanti che rischiano di lasciare la Serie A

·4 minuto per la lettura

Ormai sappiamo com'è la situazione economica di diversi club. Conosciamo le difficoltà che la crisi pandemica da Coronavirus ha causato nel mondo del calcio. Ora è il momento di capire però, come le società si risolleveranno. Di sicuro molte opteranno per la soluzione "tagli" e "svendite". L'Inter ha già iniziato, salutando Antonio Conte. Ma tanti altri devono capire se rinunciare ai big delle proprie rose e venderli all'estero. Andiamo a vedere 11 nomi.

1. Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo, Juventus | Emilio Andreoli/Getty Images
Cristiano Ronaldo, Juventus | Emilio Andreoli/Getty Images

In dubbio è sicuramente il futuro di Cristiano Ronaldo. La prima opzione per il portoghese è sicuramente il ritorno al Manchester United, ma le conferme di Cavani e le voci su Kane fanno congelare queste voci. Tutto dipende anche dalle scelte del nuovo allenatore, anzi dal ritorno dell'allenatore Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Anche il PSG lo vorrebbe, ma solo la cessione di Mbappè potrebbe rendere concreto l'affare.

2. Rodrigo Bentancur

Rodrigo Bentancur, Juventus | Marco Luzzani/Getty Images
Rodrigo Bentancur, Juventus | Marco Luzzani/Getty Images

A dipendere dalle scelte di Allegri è anche Rodrigo Bentancur. Il suo nome è il primo della lista per rimpiazzare Lucas Torreira all'Atletico Madrid. Simeone ha chiesto espressamente l’ex Boca Juniors alla sua proprietà, i discorsi con la Juventus vanno avanti da qualche settimana. Sembrerebbe che, nella giornata di ieri, i due club avrebbero avuto un confronto per iniziare a impostare un possibile scambio.

3. Wojciech Szczęsny

Wojciech Szczesny, Juventus | Marco Luzzani/Getty Images
Wojciech Szczesny, Juventus | Marco Luzzani/Getty Images

E anche se Massimiliano Allegri si fida di Wojciech Szczesny, il polacco sembrerebbe più vicino all'Inghilterra che alla Juventus. Il ritorno in Premier è una possibilità che è sorta alla luce da un po' di tempo ma nessun contatto c'è realmente stato. Il portiere, in bianconero dal 2017, è uno dei più forti del calcio italiano che la Serie A rimpiangerebbe.

4. Lautaro Martinez

Lautaro Martinez, Inter | Pool/Getty Images
Lautaro Martinez, Inter | Pool/Getty Images

Il Toro Lautaro Martinez figura nella lista "cedibili" di Zhang. L'Inter è dunque pronta per la cessione dell'argentino, con la quale realizzerebbe un un'importante plusvalenza. Due sono i club che se lo stanno contendendo: il Real Madrid, che ha però problemi economici al pari dei nerazzurri, e l'Atletico Madrid che è alla ricerca di una punta ed è pronto all'affondo.

5. Achraf Hakimi

Achraf Hakimi, Inter | Marco Luzzani/Getty Images
Achraf Hakimi, Inter | Marco Luzzani/Getty Images

Un altro a riempire le casse nerazzurre potrebbe essere Achraf Hakimi. Secondo le notizie delle ultime 24 ore, il Paris Saint-German avrebbe offerto 50 milioni di euro per l'esterno marocchino dell'Inter. Davvero niente male per un giocatore che in una sola stagione in Italia è stato capace di mostrare il suo valore.

6. Kalidou Koulibaly

Kalidou Koulibaly, Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images
Kalidou Koulibaly, Napoli | Francesco Pecoraro/Getty Images

Kalidou Koulibaly attende di sapere quale sarà il suo futuro nel corso del prossimo mercato e se lascerà Napoli. Soprattutto dopo le numerose offerte respinte in passato e in vista di quelle che potrebbero arrivare in estate. In prima linea per l’acquisto di Koulibaly c’è senza dubbio il Liverpool.

7. Fabian Ruiz

Fabian Ruiz, Napoli | Gabriele Maltinti/Getty Images
Fabian Ruiz, Napoli | Gabriele Maltinti/Getty Images

Restando sempre a Napoli, un altro giocatore a cui stanno facendo la corte è Fabian Ruiz. Sul centrocampista azzurro ci sarebbero Paris Saint-Germain e Atletico Madrid. La richiesta della società partenopea è di 50 milioni di euro.

8. Nahitan Nández

Nahitan Nandez, Cagliari | Enrico Locci/Getty Images
Nahitan Nandez, Cagliari | Enrico Locci/Getty Images

Tutti pazzi per Nahitan Nandez. L'uruguaiano del Cagliari ha conquistato il Cagliari, l'Italia e persino l'estero. Il centrocampista oltre ad essere nel mirino dell'Inter, Napoli e Roma è desiderato anche in Inghilterra. Precisamente Leeds e West Ham. Sotto contratto fino a giugno 2024, il suo cartellino viene valutato sui 25 milioni di euro (ma ha una clausola da 36 milioni di euro).

9. Manuel Locatelli

Manuel Locatelli, Sassuolo | Emilio Andreoli/Getty Images
Manuel Locatelli, Sassuolo | Emilio Andreoli/Getty Images

Dopo essersi preso la Nazionale, Manuel Locatelli, sarà pronto a conquistare anche l'estero? Il Milan di sicuro si starà pentendo di aver lasciando andare questo gioiellino, perché al Sassuolo il classe '98 ha fatto scintille. La Juventus potrebbe evitargli la fuga all'estero, ma l'Europeo potrebbe diventare una grande vetrina.

10. Gianluigi Donnarumma

Gianluigi Donnarumma, Milan | Jonathan Moscrop/Getty Images
Gianluigi Donnarumma, Milan | Jonathan Moscrop/Getty Images

Per quanto riguarda la Milano rossonera, le ultime notizie che han fatto scalpore sono arrivate con l'acquisto del portiere Mike Maignan. L'arrivo dell'ormai ex Lille hanno messo un punto definitivo al matrimonio tra Gianluigi Donnarumma e il Milan. Per il suo cartellino è forte il pressing della Juventus, ma Gigio potrebbe lasciare la Serie A per approdare in Spagna dove ad attenderlo ci sarebbe il Barcellona.

11. Theo Hernandez

Theo Hernandez, Milan | Marco Luzzani/Getty Images
Theo Hernandez, Milan | Marco Luzzani/Getty Images

Una crescita importante e di grande rilievo quella di Theo Hernandez che ha suscitato l'interesse delle big europee. In particolar modo quello del Paris Saint-German. Il club francese si è attivato nuovamente dopo il tentativo fallito della scorsa estate. Leonardo ha manifestato le proprie intenzioni all'agente del classe '97 e i contatti vanno avanti da diversi giorni. Il Milan per ora respinge tutte le offerte, ma le vie del calciomercato sono infinite.

Segui 90min su Instagram

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli