Gli anni passano, la classe resta: goal da cineteca di Totti contro la Primavera

Con i 6' racimolati contro l'Atalanta, Totti ha raggiunto 615 gare in A. Eguagliato Zanetti al terzo posto, davanti solo Maldini (647) e Buffon (616).

E’ considerato da tutti uno dei più grandi campioni mai espressi dal calcio italiano, un fenomeno non solo dal punti di vista tecnico, ma anche sotto il profilo della longevità calcistica.

Francesco Totti, a 40 anni, non potrà più forse contare sulla mobilità di un tempo ma, la sua capacità di sfornare magie non è venuta meno. Il capitano della Roma è stato in giornata grande protagonista di una sfida interna tra la compagine guidata da Luciano Spalletti e la Primavera giallorossa e, una volta di più, ha regalato una magia balistica di rara bellezza.

Al 12’, Totti prima ha dato il via ad un’azione con un colpo di tacco per Perotti poi, si è fatto trovare pronto all’appuntamento su un cross dalla sinistra di Mario Rui e al volo, dal vertice destro dell’area di rigore, ha lasciato partire un autentico siluro che ha mandato in visibilio gli spettatori assiepati sugli spalti.

Nulla da fare per il giovane portiere Crisanto che non ha potuto far altro che osservare il pallone andare a morire sotto il sette dopo aver toccato la parte interna della traversa.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità