Gli squalificati e i diffidati in vista degli ottavi di finale di Euro 2020

·2 minuto per la lettura

La fase a gironi di Euro 2020 è andata ieri in archivio, si è così completato il quadro degli ottavi di finale che avranno inizio sabato prossimo, 26 giugno, con Galles-Danimarca seguita da Italia-Austria. Un quadro, quello degli ottavi, che al di là delle sfide di sabato propone un menù più che mai ricco, con tanto di grandi incroci come Belgio-Portogallo, Croazia-Spagna e Inghilterra-Germania, partite che al di là del loro epilogo mieteranno comunque vittime illustri a questo punto del torneo.

Logo Euro 2020 | Rob Pinney/Getty Images
Logo Euro 2020 | Rob Pinney/Getty Images

Gli squalificati:

Non mancheranno grattacapi e difficoltà della scelta delle squadre da schierare per i CT dell'Europeo, anche a causa della situazione disciplinare, con squalificati e giocatori entrati in diffida. Per quanto riguarda gli squalificati sono solo tre le Nazionali che avranno defezioni in tal senso: la Croazia dovrà fare a meno del difensore centrale Lovren, il Galles non potrà schierare Ampadu e la Repubblica Ceca farà a meno di Boril.

I diffidati:

Tanti, invece, i giocatori in diffida, anche di primo piano: nell'Austria un giallo potrebbe essere fatale per Bachmann, Alaba e Lainer, nel Belgio il diffidato è Thorgan Hazard, nella Croazia si tratta del nerazzurro Brozovic, di Caleta-Car e di Kovacic, nella Danimarca di Damsgaard, Jensen e Wass mentre è particolarmente nutrito e illustre il gruppo di diffidati francesi, composto da Griezmann, Hernandez, Kimpembe, Lloris, Pavard.

Matteo Pessina | Insidefoto/Getty Images
Matteo Pessina | Insidefoto/Getty Images

Anche la Germania rischia di perdere elementi importanti in vista degli eventuali quarti di finale, i diffidati nella squadra di Loew sono infatti Ginter, Gundogan, Havertz, Kimmich e Sané, nell'Inghilterra c'è invece il solo Foden (peraltro in tribuna nell'ultima sfida del girone, mentre il Galles rischia di perdere Allen, Davies, Gunter, Mepham e Kieffer Moore. Un solo diffidato per Italia, Olanda e Portogallo, rispettivamente Pessina, De Roon e Ruben Dias, due per la Repubblica Ceca (Hlozek e Masopust), quattro e anche importanti per la Spagna, si parla infatti di Busquets, Jordi Alba, Pau Torres e di Rodri, mentre la Svezia in caso di giallo potrebbe perdere Embolo, Mbabu, Schär, Gavranovic e Xhaka. Infine l'Ucraina, con Shaparenko e Sydorchuk a rischio squalifica.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli