Gli Usa e un primo quarto vergognoso

Sportal.it

Stati Uniti senza orgoglio e volontà contro la Serbia, almeno nei primi dieci minuti: un parziale comunque destinato a rimanere nella storia. Una situazione quasi surreale e inspiegabile visto il valore della squadra di Popovich: dopo il primo quarto della gara di Dongguan, gli slavi erano in vantaggio per 32-7. All'intervallo lungo si è andati sul 44-40 per gli uomini di Djordjevic.

Serbi e americani, che a inizio Mondiale venivano considerati i favoriti per la finale per l'oro, sono costretti a darsi battaglia per le posizioni che vanno dalla quinta all'ottava.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...