Goal di Mkhitaryan o di Kolarov in Cagliari-Roma? La Lega premia l'armeno

Goal.com
Episodio dubbio sul quarto goal della Roma a Cagliari: Mkhitaryan conferma di aver toccato di testa il cross di Kolarov e la Lega gli assegna il +3.
Episodio dubbio sul quarto goal della Roma a Cagliari: Mkhitaryan conferma di aver toccato di testa il cross di Kolarov e la Lega gli assegna il +3.

Episodio dubbio nel finale di gara tra Cagliari e Roma: il quarto goal segnato dai giallorossi arriva sul cross teso di Kolarov, che Mkhitaryan sfiora di testa in tuffo. Il giocatore armeno ha dichiarato a fine gara di aver toccato il pallone e dunque la Lega ha deciso di assegnare a lui la rete.

In un primo momento il bonus del +3 era stato dato al terzino serbo, ma la conferma di Mkhitaryan ha cambiato le carte in tavola: si tratta dunque di rete dell'ex Arsenal con assist per il difensore, che si deve consolare con un +1.

Dalle immagini il tocco del numero 77 giallorosso non sembrava esserci, nonostante il gesto avesse comunque ingannato il portiere avversario. In questo caso la Lega ha però valutato le parole dello stesso giocatore, tornando di fatto sui propri passi.

La stessa Roma ha poi twittato a al riguardo:

"Mkhitaryan ha confermato di aver toccato la palla sul cross di Kolarov, il goal del 4-2 è suo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...