#GoalItalians - Nuovo infortunio per Pepito Rossi, Zaza e Balotelli show

Il punto sugli italiani all'estero: reti per Giovinco e Ranocchia, doppietta per Balotelli col Nizza. Ennesimo infortunio al ginocchio per Rossi.

9/4 MARCO VERRATTI (PSG) - Il PSG travolge il Guingamp e il centrocampista italiano non fa mancare il suo consueto contributo. Domina a centrocampo, moltissimi palloni passano dai sui piedi, la sua è una prestazione di alto livello.

9/4 - SALVATORE SIRIGU (OSASUNA) - Prova d’orgoglio per l’Osasuna che riesce ad imporsi in rimonta sul Leganes. Il portiere italiano alterna alcuni buoni interventi ad alcune uscite non sicurissime. Sembra incolpevole sul goal di Siovas arrivato sugli sviluppi di un corner.

9/4 - GIANDOMENICO MESTO (PANATHINAIKOS) - Prova incolore come del resto quella di tutta la sua squadra. Il Panathinakos cade rovinosamente 3-0 sul campo del PAOK, Mesto resta in campo per tutti i 90’.

9/4 - GIUSEPPE ROSSI (CELTA VIGO) - Dopo la tripletta dello scorso turno, arriva l'ennesimo ko nella carriera di Pepito: l'attaccante italo-americano è infatti uscito dopo 35 minuti nella sfida contro l'Eibar, nuovi problemi al ginocchio per lo sfortunatissimo numero 25.

9/4 - SIMONE ZAZA (VALENCIA) - Letteralmente scatenato l'ex Juventus, due volte in goal in appena due minuti. E' lui a battere il Granada in trasferta, prima delle reti di Santi Mina e Ponce che hanno fissato il risultato sul 3-1.

9/4 - MATTEO DARMIAN (MANCHESTER UNITED) - Schierato dal 1’ da José Mourinho, sembra andare in sofferenza nel secondo tempo. Prova complessivamente sufficiente anche se è mancato un po’ in fase di spinta.

9/4 - SEBASTIAN GIOVINCO (TORONTO) - Realizza la rete (la prima stagionale) del provvisorio 1-1 in casa contro l'Atlanta United. La gara terminerà poi 2-2.

8/4 - FRANCO VAZQUEZ (SIVIGLIA) - Titolare nella sfida interna contro il Deportivo La Coruna, battuto 4-1. Attivo, colpisce un palo al 38'. Esce al 76'.

8/4 - ANDREA RANOCCHIA (HULL CITY) - Sigla il goal della bandiera in casa del Manchester City, che si impone per 3-1. Il difensore di proprietà dell'Inter riesce a salvare almeno l'onore.

8/4 - STEFANO OKAKA (WATFORD) - Coinvolto nel disastro della squadra di Mazzarri a White Hart Lane, col Tottenham vittorioso per 4 a 0. Sostituito all'84'.

8/4 - VINCENZO GRIFO (FRIBURGO) - Titolare nel derby tricolore col Mainz di Donati, battuto di misura. Buona prova, sfiora il goal ad inizio ripresa. Sostituito allo scadere.

8/4 - GIULIO DONATI (MAINZ) - Perde la sfida a distanza con Grifo, suo dirimpettaio di fascia. A fine primo tempo si fa male ma riesce a rimanere in campo fino al termine della gara.

8/4 - MARCO DONADEL (MONTREAL IMPACT) - Partita da dimenticare contro il Los Angeles Galaxy, vittorioso per 2 a 0: l'ex Napoli viene espulso al 44'.

8/4 - MATTEO MANCOSU (MONTREAL IMPACT) - Resta a secco nella gara persa contro i Galaxy, con il Montreal costretto a giocare l'intera ripresa in 10.

7/4 - MARIO BALOTELLI (NIZZA) - Serata da ricordare   per 'Super Mario' contro il Lille: l'ex attaccante del Milan segna i suoi primi 2 goal in trasferta dopo quasi 2 anni, regalando un prezioso successo in rimonta al Nizza.

7/4 - ROBERTO SORIANO (VILLARREAL) - L'ex blucerchiato dà un apporto prezioso al Villarreal nell'importante successo interno per 3-1 contro l'Ahtletic Bilbao. Suo l'assist per la rete del 2-1 siglata da Bakambu.

7/4 - NICOLA SANSONE (VILLARREAL) - Subentra a Bakambu nel corso della ripresa ma, con il Villarreal intento a difendere il vantaggio sull'Athletic Bilbao, non riesce a brillare. Nel finale rischia il cartellino rosso per una brutta entrata da dietro su un avversario, ma viene soltanto ammonito.

7/4 - LUCA CALDIROLA (WERDER BREMA) - Dopo un buon primo tempo chiuso dal Werder sul 2-0, qualche minuto dopo il 1° goal dell'Eintracht viene sostituito al 53' per un infortunio. 

7/4 - CRISTIAN BATTOCCHIO (BREST) - In campo per 76' nel pareggio per 1-1 del Brest con il Tours. Per lui una prestazione sufficiente senza particolari guizzi né demeriti.

7/4 - GRAZIANO PELLE' (SHANDONG LUNENG) - Prova deludente per l'attaccante italiano contro lo Shanghai SIPG di Hulk e compagni. L'ex bomber del Feyenoord non riesce a incidere davanti e lo Shandong>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità