Goggia ko a Garmisch, braccio rotto e stagione finita

webinfo@adnkronos.com
Adnkronos

Stagione finita per Sofia Goggia. La campionessa olimpica di discesa, è caduta nel corso del superG di coppa del mondo di Garmisch riportando la frattura scomposta del radio sinistro. Per Goggia, che sarà operata in giornata a Garmisch, la stagione si chiude in anticipo. Intanto Corinne Suter si è aggiudicata la gara conquistando la seconda vittoria in carriera dopo quella nella discesa di Altenmarkt. 

La pista, molto ghiacciata -si legga sul sito della Fisi- ha messo in difficoltà molte atlete, che non sono riuscite ad esprimersi al massimo delle loro potenzialità. Suter è riescita a dare una buona interpretazione al tracciato e a chiudere con il tempo di 1'19"46, imprendibile per le avversarie. Al secondo posto l'austriaca Nicole Schmidhofer, staccata di 43 centesimi dall'elvetica, e al terzo un'altra rossocrociata, Wendy Holdener, a 70 centesimi. 

Quinto posto per Federica Brignone, a 90 centesimi dalla vincitrice, alla quale l'azzurra deve cedere il pettorale rosso di leader della classifica di specialità. Dopo il brillante podio della discesa, oggi Brignone non ha saputo ripetersi allo stesso livello e ha pagato qualche piccolo errore di troppo commesso soprattutto nella parte alta del tracciato.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Quanto a Sofia Goggia, è caduta poco dopo il secondo intermedio quando si trovava in settima posizione. Gli accertamenti, effettuati all'ospedale di Garmisc -sottolinea la Fisi- hanno evidenziato per Goggia una frattura scomposta al radio del braccio sinistro che ha impattato in una porta. La campionessa bergamasca sarà operata nello stesso ospedale nel corso del pomeriggio. Il tempo di recupero è fissato in almeno sei settimane. 

Buona gara per Marta Bassino che coglie un'altra top ten, mentre è nelle 15 Elena Curtoni e appena fuori Francesca Marsaglia. Caduta anche la padrona di casa Viktoria Rebensburg, vincitrice della gara di sabato, che sembra aver accusato una botta alla gamba sinistra. 

Nella classifica di disciplina Suter è la nuova leader con 300 punti, seguita da Brignone con 261 e da Schmidhofer con 206. Nella generale guida sempre Shiffrin con 1225 punti, seguita da Brignone con 1080 e da Vlhova con 891. 

Potrebbe interessarti anche...