Gol Ronaldo annullato, sorella accusa: "Rapina"

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

"E' iniziata la rapina". Il gol annullato a Cristiano Ronaldo in Udinese-Juventus non va giù a Elma Aveiro, la sorella dell'asso portoghese della Juve. Nella sfida finita 2-2, con due clamorose papere del portiere bianconero Szczesny, CR7 è andato a segno con un colpo di testa al 95': tutto inutile, il Var ha evidenziato un fuorigioco millimetrico per 'colpa' della spalla. "Fratello, stavi giocando con la spalla? Comunque devi sostituire la maglietta L con una M", scrive Elma Aveiro, pubblicando su Instagram uno screenshot dell'azione incriminata. Quindi, l'accusa nemmeno troppo velata: "La rapina è iniziata".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli