Golden Boy 2019: vince Joao Felix, battuti Sancho e Havertz

Joao Felix è il Golden Boy 2019: la stella dell'Atlético Madrid batte Jadon Sancho, secondo, e Kai Havertz terzo. Quarto Haland, quinto De Ligt.
Joao Felix è il Golden Boy 2019: la stella dell'Atlético Madrid batte Jadon Sancho, secondo, e Kai Havertz terzo. Quarto Haland, quinto De Ligt.

Il miglior giovane talento del 2019 ha un nome e un cognome: Joao Felix. Il portoghese classe 1999 ha vinto il Golden Boy, il premio assegnato da 'Tuttosport' al miglior giocatore  under 21.


Il talento dell'Atlético Madrid succede a Matthijs De Ligt, vincitore del premio nella scorsa stagione. Ha ricevuto 25 preferenze sui 40 giurati e totalizzato 332 punti quasi il doppio del secondo classificato Jadon Sancho, fermo a 175.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il numero 7 del Dortmund ha avuto la meglio su Kai Havertz, stella del Bayer Leverkusen, con 75 preferenze, soltanto una in più di Erling Haaland, quarto a 74. C'è di nuovo De Ligt al quinto posto, con 71 punti.

Joao Felix ha voluto mandare un messaggio tramite un video, ringraziando la sua famiglia, l'Atlético e il Benfica, in particolare l'allenatore Bruno Lage che lo ha lanciato.

"Grazie a Tuttosport per il Premio Golden Boy 2019, sono molto orgoglioso. E’ la seconda volta che un giocatore dell’Atletico Madrid si aggiudica questo riconoscimento e sono felice. Grazie anche al Benfica, in particolare all’allenatore Bruno Lage per tutto quello che ha fatto per me e alla mia famiglia che mi è sempre vicina. Un abbraccio".

Due gli italiani in top 10: Gianluigi Donnarumma, ottavo, e Nicolò Zaniolo, al nono posto. Ha chiuso al 14esimo posto invece Moise Kean.

Potrebbe interessarti anche...