Golf in piazza a Roma a villa Borghese

adx/sam
Askanews

Roma, 4 ott. (askanews) - Le bellezze di Roma sullo sfondo, il sorriso dei bambini a colorare una festa dello sport e la magia del golf a rendere speciale l'appuntamento che precederà il 76° Open d'Italia. Con "Golf in Piazza" domenica 6 ottobre (dalle ore 10 alle 18) Piazza di Siena (Villa Borghese) è pronta a trasformarsi in un "green" per il terzo evento 2019 della "Road to Rome 2022", la marcia di avvicinamento verso l'edizione italiana della Ryder Cup che, tra tre anni, andrà in scena al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma).

"Golf in Piazza" è un evento gratuito, aperto a tutti e patrocinato dal Comune di Roma, che permetterà a chiunque lo vorrà, grandi e piccini, di provare per la prima volta il golf tra swing e putt, gioco corto e lungo. Undici le postazioni di gioco previste con sfide di abilità, attività di animazione e la musica a cura di Dimensione Suono Soft.

A Villa Borghese sarà presente anche il trofeo ufficiale della Ryder Cup, sempre più un'icona popolare, che arriverà direttamente dall'Inghilterra e sarà a disposizione per foto e selfie. Nell'ambito di un cammino intrapreso dalla Federazione Italiana Golf, guidata dal Presidente Franco Chimenti, che punta ad abbracciare tutto il Paese, da Nord a Sud, valorizzando storia, cultura e territori, incrementando la crescita del turismo golfistico.

Roma Capitale del golf verso il 76° Open d'Italia - In una manifestazione dove si respirerà anche aria di Open d'Italia. La massima rassegna nazionale di golf, quinto evento 2019 delle Rolex Series European Tour (il massimo circuito continentale), è ai nastri di partenza. Dal 10 al 13 ottobre all'Olgiata Golf Club di Roma i big europei e mondiali, da Francesco Molinari a Justin Rose, da Shane Lowry a Paul Casey, da Tyrrell Hatton ad Alex Noren passando per Ian Poulter, si contenderanno un montepremi complessivo da 7 milioni di dollari in una competizione che metterà in palio anche punti fondamentali per la corsa alla Race to Dubai e alla Ryder Cup 2020 (Wisconsin, Stati Uniti).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...