Gp Belgio: trionfo Ferrari con Leclerc, dedica a Hubert

Adx/Int2
Askanews

Roma, 1 set. (askanews) - Fantastico Charles Leclerc che conquista la prima vittoria in carriera conquistando il GP del Belgio sulla pista di Spa Francorchamps. Un week end dominato dal monegasco che diventa a 21 anni il più giovane vincitore della storia del Gran Premio del Belgio. Pole position e poi una gara che ha avuto sempre in pugno anche quando, per gioco di squadra, il compagno di squadra, Sebastian Vettel, lo ha lasciato andare al giro numero 27. Vettel ha chiuso al quarto posto dietro le due Mercedes di Hamilton e Bottas.

Mozzafiato il duello finale con Hamilton con la Ferrari che stava andando in difficoltà ed il britannico che ha guadagnato secondi su secondi. Leclerc ha poi dedicato la vittoria allo scomparso Antoine Hubert scomparso ieri a seguito dello spaventoso incidente occorso in Formula2. Peccato per Antonio Giovinazzi, fantastico protagonista con l'Alfa Romeo fino al termine quando è andato a sbattere contro le protezioni. Con i suoi 21 anni 10 mesi 16 giorni Leclerc diventa il più giovane vincitore su una Ferrari. A Spa strappa il record a Schumacher: 23 anni 7 mesi 27 giorni, 1992. Entrambi hanno ottenuto la prima vittoria in carriera a Spa.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...