Gp Brasile, Albon il più veloce nelle prime libere, poi va a muro

Adx

Roma, 15 nov. (askanews) - Alexander Albon è stato il più veloce al termine della prima sessione di prove libere del GP del Brasile. Su una pista di Interlagos bagnata dalla pioggia, il giovane pilota thailandese, fresco di rinnovo in Red Bull, prima fa segnare il miglior tempo con 1'16"142, poi, con le gomme da asciutto non riesce a riprendere la sua monoposto e finisce la sua corsa contro le barriere. Alle sue spalle la Mercedes di Vallteri Bottas a oltre mezzo secondo e quindi le Ferrari di Sebastian Vettel con un ritardo di quasi nove decimi e di Charles Leclerc a un secondo e un decimo. Senza tempo Max Verstappen che con l'altra Red Bull e' anche finito fuori pista ma senza danneggiare la vettura e il campione del mondo Lewis Hamilton che ha preferito rimanere ai box, aspettando la seconda sessione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...