Gp d'Europa, niente Rossi, la Yamaha a Valencia iscrive Gerloff

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 5 nov. (askanews) - La partecipazione di Valentino Rossi al GP di Europa della MotoGP, sulla pista di Valencia, sembra sempre più lontana. Il pilota della Yamaha, risultato positivo al Covid-19 in un test del 15 ottobre fino alla mattinata del 5 novembre, vigilia del GP di Europa, è ancora positivo. Per questo la Yamaha ha iscritto al week end sulla pista di Valencia lo statunitense Garrett Gerloff, in un primo momento nominato dalla Casa di Iwata solo come possibile sostituto di Valentino. Il cambiamento dello status di Gerloff, da potenziale sostituto a iscritto al GP significa che l'impasse sulle condizioni di Rossi prosegue, ma che il pesarese non potrà in ogni caso essere in pista per le libere di Valencia del venerdì.