Gp Emilia Romagna, Bottas: "Ho trovato quei due decimi necessari"

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 31 ott. (askanews) - "Bisogna sempre lottare, non è mai facile prendere la pole. Mi piace moltissimo questa pista, soprattutto spingere al massimo è bellissimo: sapevo di dover lottare nell'ultimo tentativo dove ho trovato quei due piccoli decimi necessari. Ora bisogna scrollarsi di dosso questa sensazione e pensare alla gara". Commenta così la 15esima pole in carriera conquistata nelle qualifiche del Gp dell'Emilia Romagna il pilota della Mercedes, Valtteri Bottas. "Ho lavorato bene alle curve 1-2 e 3, nell'ultimo giro mi sono preso i giusti rischi, la macchina ha risposto bene ed è andata così. Domani sarà una bella lotta, la pole è il posto migliore da cui partire e speriamo con un buon passo di potercela giocare", conclude il finlandese.