Gp Portogallo, Vettel: Non si può esser contenti del decimo posto

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 25 ott. (askanews) - "Ho faticato parecchio. Il primo giro e' stato molto complicato, non riuscivamo a mettere in temperatura la macchina e avere fiducia. Non possiamo essere contenti del decimo posto". Cosi' Sebastian Vettel, pilota Ferrari che nel GP del Portogallo ha chiuso decimo, ai microfoni di Sky Sport. "Ferrari migliorata? Non saprei. Gli aggiornamenti che abbiamo portato sono piccole cose, e' piu' o meno la stessa macchina dall'inizio dell'anno. Forse la pista era piu' adatta a noi. Leclerc sta facendo bene, guida con grande velocita' e sembra a suo agio mentre se io spingo la maggior parte delle volte vado fuori pista. E' una situazione complicata, le sto provando tutte e pur lavorando tanto non stiamo trovando una soluzione" ha concluso il quattro volte campione del mondo.