Gp Portogallo, vince Hamilton su Bottas, Leclerc quarto

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 25 ott. (askanews) - Lewis Hamilton, ancora lui. A Portimao, per il Gp del Portogallo arriva la vittoria numero 92, record nella storia della F1. Superato Schumacher, il britannico diventa il pilota più vincente della storia della F1. Un Gran Premio dominato con una piccola eccezione alla partenza. Alle sue spalle Bottas, ma la Mercedes deve ancora rimandare la festa per il titolo costruttori, e Verstappen mentre Leclerc chiude quarto e Vettel decimo. Un'altra cavalcata vincente del britannico che passa Bottas in testa al ventesimo giro e poi non molla più la vetta della classifica. Posizioni cristallizzate con Vestappen e Leclerc che poi arriveranno nell'ordine anche al traguardo finale. E mentre Hamilton inanella giri veloci su giri veloci, i distacchi sembrano ormai definiti con il britannico che controlla la gara con 18" su Bottas, Verstappen a 28", Leclerc a 51". Sono i soli piloti a pieni giri, tutti gli altri sono doppiati. Vettel chiude in decima posizione. Il Mondiale torna domenica prossima con la gara di Imola