Gp Teurel, Nakagami: "Libero di testa dopo il rinnovo"

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 23 ott. (askanews) - "Dopo aver annunciato il rinnovo con la Lcr mi sento più libero e tranquillo, non devo negoziare più nulla e devo solo salire in sella, andare in pista e fare del mio meglio - dice Nakagami -. Nelle Libere1 ho avuto un passo molto buono ed è confortante, sia per la prestazione, sia per capire il rendimento delle gomme". Così Takaaki Nakagami commenta la sua leadership al termine delle libere del Gp di Teurel di MotoGp sulla stessa pista di Aragon dove si è corso domenica scorsa. Mir, il leader del mondiale Joan Mir è 5° con la Suzuki: "Non ho lavorato per la qualifica e infatti il tempo non è stato brillantissimo, mi è mancato qualcosa, ho girato molto con le gomme usate e in previsione della gara, facendo anche prove comparative per raccogliere dati - ha detto lo spagnolo -. Sto vivendo un gran momento a essere in testa al campionato, cerco di sfruttare l'opportunità per non far scappare questo titolo, ma mi sto soprattutto divertendo. Essere forte e competitivo o giocarti il mondiale non dà la stessa pressione: io però mi metto addosso solo la pressione di essere forte e competitivo".