Gp Turchia, Rabbia Leclerc: "Non ho parole, sono deluso"

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 15 nov. (askanews) - "Scusate, sono un co..., sono un co..., sono un co... Ho fatto una gara di m..., di m..., di m..., una fottuta gara di m...". Poi Binotto a cercare di rassicurarlo: "Tranquillo, hai fatto una grande gara". Così Charles Leclerc impreca a fine gara per quel podio sfumato per un errore che non soltanto gli ha impedito di raggiungere il secondo posto ma lo ha visto anche farsi infilare da Vettel per il terzo. Smaltita la rabbia, tanta delusione davanti alle telecamere: "Non ho parole, almeno non si possono dire in tv: ho riassunto tutto nel mio team radio. Sono ovviamente deluso, molto: ho fatto una grande gara, ma poi ho buttato via tutto all'ultimo giro. Mi dispiace per il team". Poi un pensiero per Sebastian Vettel: "Sono molto contento per lui, anche se non si può vedere. Dopo un anno difficile ha conquistato il primo podio e se lo merita davvero".