Gp Turchia, Verstappen miglior tempo di una sessione inutile

Adx
·1 minuto per la lettura

Roma, 13 nov. (askanews) - Prima sessione senza risultati utili quella del Gp di Turchia in programma domani a Istanbul. Gli organizzatori in mattinata hanno lavato il circuito e l'acqua è così rimasta a lungo su un asfalto da poco rinnovato e particolarmente sporco, visto che su quel tracciato normalmente non si corre praticamente mai. Il tutto sommato a una temperatura di circa 15° che ha impedito di ottimizzare l'utilizzo delle gomme. Pista impraticabile e tempi lontanissimi da quelli attesi. Per dire. Miglior crono di Max Verstappen in 1'35"077 che non fa nessun testo, visto che su questa pista prima dello stop durato nove anni si girava in 1'24". Secondo tempo di Alex Albon, a 0.241 dal compagno. Terzo Leclerc, a 0.431, con Pierre Gasly a 0.466 e Sebastian Vettel quinto a 0.543. Nono Vallteri Bottas a 2"552, quindicesimo Lewis Hamilton che a un quarto d'ora dalla fine è uscito restando a 5"148 di distacco.