Gran Premio del Brasile 2019: orari e anteprima

Gran Premio Brasile 2019 in tv
Gran Premio Brasile 2019 in tv

Gran Premio Brasile 2019 in tv. Eccoci giunti al penultimo appuntamento del campionato di Formula Uno di quest’anno in programma sul circuito di Interlagos in Brasile. Nella settimana che ha preceduto il weekend sono arrivate importanti notizie in merito alla lineup del prossimo anno da parte di alcuni team e si è ancora discusso del regolamento 2021. La Ferrari partirà in salita a causa della penalità di 10 posizioni comminata a Charles Leclerc che però si è detto felice di poter gareggiare in uno dei suoi circuiti preferiti con la Rossa.

Gran Premio Brasile 2019 in TV

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Questo appuntamento si potrà vedere in diretta su Sky Sport F1 HD che coprirà tutto l’evento a partire dalla conferenza stampa del giovedì sino alla gara che si disputerà domenica. Chi non è abbonato alla pay tv potrà comunque vedere le qualifiche e la gara in differita sul canale TV8.

Qui di seguito riportiamo gli orari del fine settimana delle due emittenti:

Sky Sport F1

Venerdì 15 novembre

Prove Libere 1: 16:00 – 17:30 Prove Libere 2: 19:00 – 20:30

Sabato 16 novembre

Prove Libere 3: 16:00 – 17:00 Qualifiche: 19:00 – 20:00

Domenica 17 novembre

Gara: 18:10

TV8

Qualifiche: 21:30 Gara: 21:30

Gran Premio Brasile Anteprima

La settimana che ha portato a questo Gran Premio è stata movimentata in particolare sul fronte mercato, dove è stato ufficializzata la riconferma da parte di Red Bull per Alexander Albon gareggerà con il team anche per il prossimo anno. Rinnovo meritato visto i brillanti risultati ottenuti nella seconda metà di stagione da parte dell’Anglo-Thailandese che ha sostituito un non brillante Gasly retrocesso in Toro Rosso.

Questa ufficialità ha portato il team di Faenza alla riconferma dei propri piloti per la stagione 2020. Il mercato sta per chiudersi dato che mancano veramente pochi team che devono decidere quali piloti schierare in griglia il prossimo anno. Crediamo che per l’ultimo gran premio della stagione i giochi saranno fatti e avremo così la griglia completa per la stagione 2020.

Storia ed edizioni precedenti

Il tracciato di Interlagos è indubbiamente uno dei più belli e ricchi di storia del calendario. Si corre ininterrottamente su questa pista dal 1990 dopo la parentesi dal 1973 al 1978 che si sono corse sempre su questo circuito, il circus si è spostato per le successive edizioni, dall’81 al 89 sul tracciato di Jacarepagua a Rio de Janeiro.

Tra le edizioni più emozionanti degli ultimi anni la più celebre è quella del 2008 con il mondiale perso all’ultima curva da Felipe Massa e vinto da Lewis Hamilton. E’ stato anche il teatro dell’ultimo Campionato Piloti della Ferrari, vinto l’anno prima, nel 2007, da Kimi Raikkonen.

Ayrton Senna: la gara migliore

Sempre collegandoci al passato è impossibile dimenticarsi del “padrone di casa” a distanza di 25 anni dalla sua scomparsa. Ovviamente stiamo parlando di Ayrton Senna vincitore su questa pista nel 1991 con una delle sue gare più belle, sotto ad un diluvio torrenziale e con la macchina che aveva solamente la sesta marcia a causa della rottura del cambio, nelle curve lente la macchina sembrava quasi fermarsi ma questo non rappresentò un problema perché la voglia di vincere per la prima volta in carriera davanti al suo pubblico ha prevalso su tutto.

La seconda ed ultima vittoria casalinga la ottenne nel 1993 con una Mclaren al di sotto della concorrenza che all’epoca rispondeva al nome di Williams. Nonostante siano passati così tanti anni e il Brasile abbia visto tanti grandi piloti è ancora il pilota più amato dalla Torcida brasiliana che non si dimentica mai del suo Campione con grandi dimostrazioni di affetto.

Potrebbe interessarti anche...