Grande Russia, è campione del mondo

La Slovacchia è stata battuta per 6-2 nella finale di Helsinki: a dominare la serata è Semin, con una doppia marcatura che si va aggiungere a quelle singole di Perezhogin, Tereshenko, Datsyuk e Malkin

Eurosport
Figures with images of Russian athletes are on display after ceremony to present Rio 2016 Olympic Games kit of team Russia in Moscow
.

Visualizza galleria

Full length figures with images of Russian former gymnasts Alexei Nemov (L) and Svetlana Khorkina (2nd L) and former ice hockey player Pavel Bure (2nd R) are on display after a ceremony to present the Rio 2016 Olympic Games kit of team Russia at a branch of Tretyakov Gallery on Krymsky Val in Moscow, Russia, April 25, 2016. REUTERS/Maxim Zmeyev EDITORIAL USE ONLY. NO RESALES. NO ARCHIVE

Niente da fare per la Slovacchia. La finale dei Mondiali di hockey su ghiaccio è tutta della Russia, che torna sul tetto del mondo imponendosi con uno splendido 6-2.

Dopo un primo parziale in equilibrio (1-1), è l'allungo nella seconda frazione a costituire il solco decisivo (3-0), poi confermato nell'ultimo (2-1).

A dominare la serata è Semin, con una doppia marcatura che si va aggiungere a quelle singole di Perezhogin, Tereshenko, Datsyuk e Malkin.

E la Russia torna così sul tetto del mondo, succedendo nell'albo d'oro alla Finlandia, che ospitava l'attesissima rassegna ed era stata sconfitta in semifinale proprio dai nuovi campioni.

Visualizza commenti (0)