Gravina a tuttocampo tra Euro32 e inchiesta Juve

Getty Images

Il Presidente Figc Gabriele Gravina è intervenuto nella Conferenza Stampa successiva al Consiglio Federale tenutosi in mattinata ed ha parlato di Europeo all’Italia e scandalo plusvalenze. "Lunedì scorso mi sono confrontato con il nuovo ministro dello Sport, Andrea Abodi, in modo aperto e panoramico sullo sport italiano. Gli ho fatto notare quanto possa essere importante per tutto il movimento sportivo e culturale nazionale, la candidatura ad ospitare gli Europei del 2032. Auspico pertanto l’appoggio fattivo del nuovo governo quando, tra qualche giorno, andremo a Nyon per presentare la prima parte del nostro dossier”.

Massima fiducia nella giustizia sportiva, invece, nelle parole del Presidente Gravina sull’inchiesta plusvalenze che ha messo sotto la lente d’ingrandimento i bilanci della Juventus. “Vanno rispettati i tempi tecnici del codice di giustizia sportiva; al momento non sono a conoscenza di novità dall'inchiesta di Torino rispetto all'ultimo processo sportivo e, tra le altre cose, non mi devono nemmeno essere comunicate. Restiamo in attesa di quelle che saranno le decisioni della Procura Federale, che gode della nostra massima fiducia nel rispetto della propria autonomia”.