Griezmann e il suo ruolo nel Barcellona: "Mi trovo meglio al centro dell'attacco"

Dopo tanti anni al centro dell'attacco, Griezmann al Barcellona è stato dirottato a sinistra. Il francese ha parlato delle sue difficoltà.
Dopo tanti anni al centro dell'attacco, Griezmann al Barcellona è stato dirottato a sinistra. Il francese ha parlato delle sue difficoltà.

4 goal nelle prime 15 partite: il bottino di Antoine Griezmann con la maglia del Barcellona non è quello che forse nemmeno lui sperava. Prestazioni spesso poco convincenti, anche per colpa di un nuovo ruolo in cui sta facendo fatica ad adattarsi.


Dopo la partita vinta dalla Francia contro la Moldavia per 2-1, l'ex Atletico Madrid ha parlato in zona mista delle difficoltà che sta trovando in Catalogna, in un contesto totalmente diverso rispetto alle sue abitudini, dove parte più largo in fascia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Mi trovo meglio a giocare più al centro dell’attacco, dato che posso orientarmi meglio. Ho giocato in questa posizione per molti anni, ora ciò che devo fare è adattarmi al gioco del Barça. Sto imparando molto, sapevo sin dall’inizio che a Barcellona sarebbe stato difficile”.

Soltanto a inizio carriera nella Real Sociedad Griezmann ha giocato sulla fascia, prima di diventare una stella mondiale come attaccante centrale. Nella Francia in particolare Didier Deschamps lo utilizza come seconda punta. Nella conferenza stampa post-gara il CT ha ribadito la teoria di Griezmann, che centralmente si trova meglio.

Nell’Atlético giocava nella miglior posizione. La sua situazione al Barcellona non è catastrofica, ma potrebbe essere migliore”,

Potrebbe interessarti anche...