Guida al Fantacalcio, i consigli della 38ª giornata di Serie A: idee e suggerimenti per la tua formazione

·7 minuto per la lettura

Di scena questo weekend il 38° e ultimo turno di Serie A, pronto finalmente a darci i verdetti per la qualificazione alla Champions League (le squadre in lotta giocheranno tutte in contemporanea). Si comincia sabato 22 maggio con Cagliari-Genoa, Crotone-Fiorentina e Sampdoria-Parma, tutte alle 20:45. Domenica 23 ci sarà una sola partita alle 15, Inter-Udinese, mentre tutti gli altri match andranno in scena alle 20:45. Di seguito le migliori scelte di formazione per il Fantacalcio, con i giocatori consigliati e da evitare, tutti divisi per match.

1. Cagliari-Genoa

Pavoletti, attaccante del Cagliari | Francesco Pecoraro/Getty Images
Pavoletti, attaccante del Cagliari | Francesco Pecoraro/Getty Images

Consigliati - Entrambe le squadre hanno raggiunto una salvezza più o meno tranquilla, vorranno chiudere in bellezza questo campionato. Nei padroni di casa Marin può divincolarsi bene nel centrocampo e trovare anche soluzioni dalla distanza, può portare bonus anche l'ex Pavoletti, che dovrebbe essere confermato dal 1'. Nel Grifone può fare ancora bene Zappacosta, due gol di fila prima dell'ultimo match in cui ha riposato. La sorpresa potrebbe essere Rovella, è stato una delle rivelazioni di questo Genoa e ha una grande occasione per far bene.

Sconsigliati -
Si può lasciare fuori nel Cagliari Lykogiannis, non avrà vita facile sul suo out, evitabile anche Duncan, non certo di giocare dal 1'. Nel Genoa invece tanti i ballottaggi, meglio evitare Zajc che potrebbe trovare pochissimi spazi, anche Destro non tra i migliori di giornata, nel girone di ritorno ha fatto vedere davvero poco.

2. Crotone-Fiorentina

Vlahovic, attaccante della Fiorentina | Gabriele Maltinti/Getty Images
Vlahovic, attaccante della Fiorentina | Gabriele Maltinti/Getty Images

Consigliati - Crotone ormai retrocesso da un po', campionato abbastanza modesto per la Fiorentina che aveva altre aspettative. Nel Crotone attenzione alla fantasia della coppia Messias-Ounas, potrebbero creare più di qualche problema alla difesa avversaria. Nella Fiorentina impossibile non schierare il bomber Vlahovic, vorrà sicuramente provare a prendersi il podio della classifica marcatori, anche Biraghi può giocare un buon match.

Sconsigliati -
Meglio lasciare fuori nei padroni di casa Benali, i centrocampisti della viola non sono clienti facili. Nella Fiorentina si può evitare Callejon, nonostante la partita sia facile lo spagnolo è stato praticamente un fantasma, difficile che Iachini gli conceda tanti minuti.

3. Sampdoria-Parma

Audero, portiere della Sampdoria | Jonathan Moscrop/Getty Images
Audero, portiere della Sampdoria | Jonathan Moscrop/Getty Images

Consigliati - Sampdoria che ha fatto il suo onesto campionato, terminando nella prima metà di classifica, al 9° posto, Parma già retrocesso dopo una stagione deludente. Nei blucerchiati attenzione a Keita, due gol nelle ultime tre, potrebbe chiudere in bellezza questo campionato. Schierabile Audero, un'ottima stagione per lui, può portare a casa un clean sheet. Nel Parma si può schierare Hernani, tra i migliori di questa sfortunata stagione, può essere importante sia da calcio piazzato che con una giocata.

Sconsigliati -
Evitabile nella Samp Daamsgard, non dovrebbe giocare tutti i 90 minuti, probabile che il mister non gli conceda molto. Nel Parma meglio evitare Gervinho, la difesa ben organizzata della Sampdoria potrebbe metterlo in difficoltà.

4. Inter-Udinese

Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter | Marco Luzzani/Getty Images
Lautaro Martinez, attaccante dell'Inter | Marco Luzzani/Getty Images

Consigliati - Padroni di casa già Campioni d'Italia, possibile turnover per dar spazio a chi ha giocato meno, Udinese reduce da un ottimo campionato, proverà a chiudere in bellezza. Ci si aspetta nell'Inter un buon match da Sensi, può fare benissimo anche Lautaro Martinez. Nell'Udinese vorrà sicuramente fare bella figura De Paul, accostato anche all'Inter tra le altre, può creare diversi problemi al centrocampo nerazzurro e non solo.

Sconsigliati -
Meglio evitare nell'Inter Sanchez, nonostante il turnover nerazzurro è da poco tornato in gruppo, difficile che giochi più di qualche minuto nel finale. Nell'Udinese evitabile Stryger Larsen, l'Inter nonostante il turnover difficilmente lascerà fuori Hakimi, sarà un osso durissimo per il danese.

5. Atalanta-Milan

Rebic, attaccante del Milan | Marco Luzzani/Getty Images
Rebic, attaccante del Milan | Marco Luzzani/Getty Images

Consigliati - Vero e proprio scontro Champions con il Milan che è chiamato a vincere per la sicurezza, mentre l'Atalanta è già qualificata. Va schierato nei padroni di casa Muriel, che giochi dal 1' o che entri dalla panchina ha dimostrato di essere devastante, attenzione a Malinovskyi, totalmente un altro giocatore nella seconda metà di campionato, può fare ancora bene. Nel Milan da schierare Rebic, che sia sulla sinistra o al centro dell'attacco dovrà caricarsi la squadra sulle spalle, può fare bene anche Calhanoglu.

Sconsigliati -
Evitabili i portieri, ci si aspetta una partita combattuta e ricca di gol. Nell'Atalanta non al meglio Gosens, potrebbe riposare, mentre nel Milan si può lasciare in panchina Bennacer, difficile dica la sua in mezzo alla tecnica dei centrocampisti della Dea.

6. Bologna-Juventus

Dybala, attaccante della Juve | MB Media/Getty Images
Dybala, attaccante della Juve | MB Media/Getty Images

Consigliati - Campionato tranquillo per il Bologna, che però non ha regalato niente a nessuno, vorrà far bella figura anche contro i neo vincitori della Coppa Italia. Solo una possibilità per la Juve, vincere e sperare in risultati favorevoli per conquistare l'accesso alla Champions. Schierabile nei padroni di casa Orsolini, dovrebbe giocare dal 1' e può mettere in difficoltà l'out di sinistra bianconero, non tra i migliori questa stagione. Nella Juve si può rischiare Dybala, potrebbe giocare dal 1' ed è un giocatore che nelle partite importanti non manca mai, la sua fantasia potrebbe mettere in seria difficoltà la difesa rossoblù.

Sconsigliati -
Evitabile nel Bologna Tomiyasu, dovrebbe tornare a giocare sulla fascia, ma avrà di fronte uno degli uomini migliori del campionato, Juan Cuadrado, probabilmente lo soffrirà e non poco. Nella Vecchia Signora meglio lasciare fuori Bonucci, non è al meglio, probabile che resti in panchina.

7. Napoli-Verona

Zielinski, centrocampista del Napoli | Soccrates Images/Getty Images
Zielinski, centrocampista del Napoli | Soccrates Images/Getty Images

Consigliati - Napoli che con una vittoria è certo della Champions, mentre il Verona che ha chiuso il suo campionato a metà classifica, viene da un girone di ritorno deludente, appena tre vittorie. Da schierare nel Napoli Insigne, probabilmente il migliore dei suoi, ci si aspetta un ottimo match anche da Zielinski. Nel Verona può fare bene Faraoni, la sorpresa può essere il giovane Salcedo.

Sconsigliati -
Evitabile Ospina nel Napoli, è recuperato ma dovrebbe giocare ancora Meret. Si può lasciare fuori anche Bakayoko, al suo posto dovrebbe esserci Demme dal 1'. Nel Verona meglio lasciare fuori Kalinic, meglio non lasciarsi ingannare dal gol dell'ultima partita, contro la difesa azzurra sarà in difficoltà.

8. Spezia-Roma

Villar, centrocampista della Roma | Jonathan Moscrop/Getty Images
Villar, centrocampista della Roma | Jonathan Moscrop/Getty Images

Consigliati - Spezia che ha raggiunto la salvezza, ora vuole chiudere in maniera positiva il campionato, mentre la Roma deve confermare il settimo posto che vale comunque l'Europa. Nei liguri può fare bene Ricci, occhio a Ferrer che sul suo lato può creare problemi. Nella Roma da schierare Mkhitaryan, a segno da tre partite di fila, ha una grande occasione per chiudere il campionato con un gol. Anche Villar può giocare una buona partita.

Sconsigliati -
Meglio evitare Gyasi nei padroni di casa, potrebbe non giocare tutto il match. Nella Roma può tornare El Shaarawy dal 1', ma difficile che dica la sua o che comunque giochi tutta la partita, non sembra ancora al top della forma.

9. Sassuolo-Lazio

Berardi, attaccante del Sassuolo | Alessandro Sabattini/Getty Images
Berardi, attaccante del Sassuolo | Alessandro Sabattini/Getty Images

Consigliati - Sassuolo che può ancora sperare nel settimo posto che significherebbe Europa, Lazio già qualificata all'Europa League, vuole però onorare al massimo il campionato, come ha già fatto nel recupero d'altronde. Da schierare nei neroverdi Berardi, è stato uno dei migliori della stagione e vorrà chiudere il campionato con un bonus, merita una chance il rientrante Caputo che dovrebbe tornare a giocare dal 1'. Nella Lazio può dire la sua Milinkovic-Savic, che manca il bonus da diverse giornate, ha una buona occasione per mostrare le sue grandi qualità.

Sconsigliati -
Evitabili i portieri, si prospetta una partita con tante reti. Nel Sassuolo evitabile anche Djuricic, non ha fatto benissimo in questo campionato, probabile turnover per lui. Nella Lazio meglio lasciare fuori Lulic, sul lato di Berardi avrà una partita tutt'altro che tranquilla.

10. Torino-Benevento

Sanabria, attaccante del Torino | MARCO BERTORELLO/Getty Images
Sanabria, attaccante del Torino | MARCO BERTORELLO/Getty Images

Consigliati - Torino che ha conquistato la salvezza pareggiando nel recupero proprio a discapito del Benevento, che aveva una chance solo nel caso in cui il Torino avesse perso il recupero. Nel Toro da schierare Sanabria, non trova la via della rete da un po', ha una ghiotta occasione contro il Benevento. Anche Mandragora può far bene nel centrocampo, anche con soluzioni dalla distanza. Nel Benevento da schierare Letizia, pienamente ristabilito può creare molti problemi alla difesa del Toro. Merita una chance anche Lapadula, 4 gol nelle ultime 6 partite, vorrà terminare in bellezza questo campionato sfortunato per lui e per la sua squadra.

Sconsigliati -
Evitabile nel Torino Verdi, è stata tutt'altro che la sua stagione, non ci si aspetta una grande prestazione proprio nell'ultima di campionato. Nel Benevento meglio tenere fuori Gaich, la concorrenza è forte ed è difficile che scenda in campo dal per tutti i 90 minuti.

Segui 90min su Instagram

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli