Guida al Fantacalcio, i consigli della 28ª giornata di Serie A: idee e suggerimenti per la tua formazione

Francesco Giagnorio
·5 minuto per la lettura

Comincia questa sera alle 20:45 il ventottesimo turno di Serie A con l'anticipo Parma-Genoa per terminare domenica sera con il big match Roma-Napoli: ecco le migliori scelte di formazione per il fantacalcio e i consigli su chi schierare e chi evitare per la giornata:

1. Parma-Genoa

Graziano Pellè, attaccante del Parma | Alessandro Sabattini/Getty Images
Graziano Pellè, attaccante del Parma | Alessandro Sabattini/Getty Images

Consigliati - Spicca nel Parma sicuramente Pellè, che dal suo ritorno in Italia non ha ancora trovato la via della rete. Il Parma per tentare la salvezza deve cercare di non sbagliarne nessuna, e il Genoa è un'occasione ghiotta. Nei grifoni invece manca all'appuntamento con il gol da 7 giornate Destro, che ha già segnato 9 reti e contro il Parma potrebbe raggiungere la doppia cifra. La sorpresa potrebbe essere Man del Parma, che sta facendo vedere buone qualità da quando è arrivato. Sconsigliati - Da evitare Strootman nel Genoa, che ha già fatto due assist ma collezionato quattro ammonizioni. Potrebbe arrivare la quinta che gli permetterebbe di essere squalificato la prossima e di tornare al meglio per la sfida contro la Juve. Nel Parma non avrà vita facile Pezzella, visto che sulla sua fascia c'è un rapidissimo Zappacosta.

2. Crotone-Bologna

Roberto Soriano | Francesco Pecoraro/Getty Images
Roberto Soriano | Francesco Pecoraro/Getty Images

Consigliati - Occhio a Junior Messias nel Crotone, che non trova il gol da ormai 10 partite e al suo compagno di reparto Simy che sta trascinando i suoi con già 12 gol. Nel Bologna a guidare l'attacco ci sarà Barrow, fresco di gol così come il suo compagno Soriano. Sicuramente i migliori da schierare, soprattutto Soriano che ha già segnato 9 gol e fornito 3 assist. Sconsigliati - Da evitare entrambi i portieri, poiché si prospetta una gara piena di gol e Danilo nel Bologna, che non avrà vita facile con la velocità degli attaccanti del Crotone.

3. Spezia-Cagliari

Joao Pedro | MB Media/Getty Images
Joao Pedro | MB Media/Getty Images

Consigliati - Nello Spezia può fare la differenza Bastoni, con Nandez che probabilmente agirà sulla fascia destra il terzino può trovare tanti spazi. Occhio anche a Maggiore e Pobega, se quest'ultimo dovesse giocare. Nel Cagliari Joao Pedro è sicuramente l'uomo in più. Merita una chance anche Rugani che sta trovando minuti e prestazioni. Sconsigliati - Nessuno da sconsigliare in particolare, entrambe le squadre vivono un buon momento e si prospetta una gara equilibrata, probabilmente con risultato in bilico fino alla fine.

4. Hellas Verona-Atalanta

Faraoni del Verona | Soccrates Images/Getty Images
Faraoni del Verona | Soccrates Images/Getty Images

Consigliati - Da schierare nel Verona Faraoni, complice l'assenza di Gosens nell'Atalanta. Potrebbe essere decisiva la fisicità di Zapata nella Dea, con quest'ultimo che non segna da quattro giornate. Occhio anche a Maehle. Sconsigliati - Da evitare nel Verona Lasagna che non avrà vita facile contro i tre difensori dell'Atalanta, mentre nella Dea non convince De Roon, a rischio turnover.

5. Juventus-Benevento

Arthur, centrocampista della Juve | Stefano Guidi/Getty Images
Arthur, centrocampista della Juve | Stefano Guidi/Getty Images

Consigliati - Nella Juve sicuramente da schierare Ronaldo, ma anche Danilo e Arthur potrebbero fare una gran partita. Difficile consigliare qualcuno nel Benevento, il migliore potrebbe essere Viola. Sconsigliati - Da evitare Bernardeschi, non ancora a suo agio nel ruolo di terzino sinistro, mentre nel Benevento sicuramente da evitare gli attaccanti, difficile portino bonus contro la difesa bianconera.

6. Sampdoria-Torino

Quagliarella, attaccante e capitano della Samp | Giampiero Sposito/Getty Images
Quagliarella, attaccante e capitano della Samp | Giampiero Sposito/Getty Images

Consigliati - Nella Sampdoria l'ex Quagliarella potrebbe andare a segno e raggiungere ancora una volta la doppia cifra in campionato, nel Toro Zaza va riconfermato dopo la gran gara contro il Sassuolo. Sconsigliati - Da evitare Ansaldi nel Toro, che non avrà vita facile con Candreva sulla sua fascia e Thorsby nella Samp che non troverà facilmente spazi in mezzo al centrocampo del Torino.

7. Udinese-Lazio

Milinkovic-Savic | Alexander Hassenstein/Getty Images
Milinkovic-Savic | Alexander Hassenstein/Getty Images

Consigliati - Sicuramente nei friulani può dire la sua De Paul, che potrebbe essere decisivo da palle inattive. Nella Lazio impossibile lasciare fuori Milinkovic-Savic e Immobile, di cui non servono certo presentazioni visti i numeri eccezionali di entrambi. Sconsigliati - Nell'Udinese meglio lasciare fuori Llorente, difficilmente troverà spazi contro i 3 centrali della Lazio e ha un cliente scomodo come Acerbi che può tenerlo bene anche fisicamente. Nella Lazio evitabile Lazzari, che non è al top e difficilmente giocherà tutti i 90 minuti.

8. Fiorentina-Milan

Theo Hernandez | Jonathan Moscrop/Getty Images
Theo Hernandez | Jonathan Moscrop/Getty Images

Consigliati - Non si può lasciare fuori nella Viola il bomber Vlahovic, autore di una stagione eccezionale finora. Nel Milan va schierato Theo Hernandez assolutamente, sulla sua fascia avrà Caceres e con la sua velocità può essere devastante. Sconsigliati - Evitabile nella Fiorentina l'ex di turno Bonaventura, mentre nel Milan non è ancora al top della forma Calhanoglu.

9. Roma-Napoli

Insigne, capitano del Napoli | Jonathan Moscrop/Getty Images
Insigne, capitano del Napoli | Jonathan Moscrop/Getty Images

Consigliati - Nella Roma va schierato Mayoral che ha avuto finora un grande impatto, anche Spinazzola può fare la differenza avendo Hysaj sulla sua fascia. Nel Napoli non possono essere lasciati fuori Insigne e Zielinski, probabilmente i migliori fino a questo punto negli azzurri. Sconsigliati - Evitabili entrambi i portieri, probabile una gara con molte reti. In campo nella Roma meglio evitare Cristante, nel Napoli meglio evitare la coppia Demme-Bakayoko (giocherà uno dei due), poiché vista la partita molto accesa si prospettano cartellini, e i sopra citati sono molto propensi a prenderli.

10. Inter-Sassuolo

Handanovic, portiere e capitano dell'Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images
Handanovic, portiere e capitano dell'Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images

Rinviata a data da destinarsi poiché i calciatori dell'Inter Handanovic, De Vrij, D'Ambrosio e Vecino sono risultati positivi al covid.

Segui90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.