Guido Meda ha temuto per i suoi colleghi

"Io, positivo al Covid-19, all'inizio sono stato aggredito dai sensi di colpa...". Guido Meda, vice-direttore di Sky Sport, ospite di Ogni Mattina, su TV8, ha parlato della sua recente malattia. "Avevo paura di aver contagiato i giovani colleghi con cui lavoro" ha inoltre sottolineato il giornalista milanese, che ha anche aggiunto: "A casa siamo tutti e cinque positivi, per fortuna ora stiamo bene, ma mia moglie ha passato una settimana con la febbre a 38,5".