Gwent Rogue Mage, un nuovo gioco di carte ambientato nel mondo di The Witcher

(Adnkronos) - CD Projekt Red ha annunciato che Gwent: Rogue Mage, la prima espansione per giocatore singolo di Gwent: The Witcher Card Game, è disponibile per PC, Mac dotati di chip M1 e superiori, nonché per dispositivi mobili su iOS e Android. Precedentemente noto come Project Golden Nekker, Gwent: Rogue Mage è ambientato secoli prima delle avventure di Geralt in The Witcher, serie di giochi dalla quale è stata anche tratta la serie di Netflix con Henry Cavill protagonista. Il gameplay di Rogue Mage combina elementi roguelike, di costruzione di dock di carte e di strategia con la stessa meccanica delle battaglie di carte di Gwent. Nei panni del mago Alzur, i giocatori devono farsi strada combattendo e realizzando nuovi esperimenti da trasformare in mostri combattenti. Il mazzo di carte costruito dal giocatore rappresenterà gli incantesimi e le abilità speciali del mago protagonista. Oltra a una modalità per giocatore singolo non mancano le sfide online con una classifica apposita. L'azienda ha fatto sapere che Rogue Mage è distribuito separatamente da Gwent: The Witcher Card Game, e per giocare non sono necessari una connessione Internet e il client multiplayer di Gwent: l'espansione può essere avviata completamente in modalità offline. I giocatori possono anche utilizzare i cross salvataggi, consentendo loro di trasferire i propri progressi su tutte le piattaforme supportate quando si accede tramite un account GOG.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli