Hamilton 10° tra gli sportivi più pagati del decennio

Matteo Nugnes
motorsport.com

Ogni anno Forbes stila la classifica degli sportivi più pagati, ma tra qualche giorno si andrà a concludere il secondo decennio degli anni 2000 e quindi questa volta ha fornito una classifica più longeva, con gli sportivi più pagati dell'ultima decade.

L'unico pilota che compare nelle prime dieci posizioni è Lewis Hamilton: il sei volte campione del mondo di Formula 1 ha costruito la sua fortuna con il passaggio alla Mercedes nel 2013, che gli è valso un ricchissimo ingaggio oltre a cinque corone iridate.

Stando ai dati raccolti da Forbes, "The Hammer" avrebbe accumulato la bellezza di 400 milioni di dollari negli ultimi dieci anni. Una cifra da capogiro, ma che non arriva a toccare neanche la metà di chi comanda questa classifica. Il pugile Floyd Maywheather infatti è arrivato a sfiorare il miliardo di dollari, a quota 915 milioni di dollari guadagnati dal 2010 ad oggi.

Alle sue spalle ci sono due calciatori: Cristiano Ronaldo della Juventus "vale" 800 milioni di dollari, mentre lo storico rivale del Barcellona, l'argentino Lionel Messi, si è fermato, se così si può dire, a 750 milioni di dollari.

Continuando a scorrere la classifica, davanti ad Hamilton troviamo il giocatore di basket LeBron James (680 milioni di dollari), il tennista Roger Federer (640 milioni di dollari), i golfisti Tiger Woods (615 milioni di dollari) e Phil Mickelson (480 milioni di dollari), il pugile Manny Pacquiao (435 milioni di dollari) e l'altro cestita Kevin Durant (425 milioni di dollari).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...