Hamilton: "Incontrare Lauda prima della scomparsa mi ha colpito"

Tom Errington

Il tre volte campione del mondo di Formula 1, Niki Lauda, è venuto a mancare in occasione del weekend del Gran Premio di Montecarlo ed il team Mercedes ha voluto rendere omaggio al grande pilota austriaco dipingendo di rosso l’halo delle W10 e applicando una stella rossa sul cofano motore, richiamando così il colore del casco di Lauda.

Proprio Hamilton, poi, ha disputato e vinto la gara correndo con una replica del casco di Niki celebrando così al meglio la memoria di un pilota che ha fatto la storia della F1.

Hamilton aveva già ammesso di aver combattuto contro "demoni" mentali durante la stagione 2019 a causa della morte di Lauda e dell'incidente fatale di Anthoine Hubert durante il weekend del Gran Premio del Belgio, e ad un ristretto gruppo di media, tra cui Motorsport.com, ha rivelato di sentire molto la mancanza delle sue chiacchierate con Lauda.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Mi manca ricevere i suoi messaggi e condividere dei video con lui. Ho ancora molte delle nostre conversazioni e ogni tanto le rileggo”.

“Mi ripeto nuovamente, senza il suo sostegno probabilmente non avrei accettato l’offerta della Mercedes e senza il suo sostegno non sarei ancora in questa squadra. Credo anche che i successi ottenuti dal team siano anche merito suo”.

“Era in grado di rompere le palle al consiglio di amministrazione, ma era anche realista con me. Era un punto di collegamento tra me e Toto Wolff. Toto è stato un pilota, ma Niki era un campione vero che capiva quanto fosse difficile disputare un weekend perfetto”.

“E’ stato un grande pilastro per me e mi manca davvero molto”.

Hamilton ha poi parlato delle discussioni avviate proprio con Lauda nel momento in cui era in trattativa con la Mercedes.

“Inizialmente, quando si esprimeva in TV, non aveva una grande opinione di me. Almeno fino al mio passaggio alla Mercedes. Poi, all'improvviso, mi sono trovato nella posizione di dover prendere la più grande decisione della mia vita e Niki era al telefono con me”.

“Ho pensato: 'Wow, sto parlando con un tre volte campione del mondo', ma non lo conoscevo bene, quindi non potevo fidarmi ciecamente”.

Hamilton ha poi rivelato di aver incontrato Lauda poco prima della sua scomparsa: “Ci eravamo scambiati alcuni video ed in uno di questi lui era in sedia a rotelle ed io era davvero fiducioso. Poi ha avuto un’altra ricaduta e ha cominciato a peggiorare. E’ stato allora che sono andato a trovarlo. Ed è stato ancora uno shock vedere il mio amico in un letto collegato a dei macchinari. E’ un qualcosa che ho già vissuto in passato”.

“Si vedeva ancora il suo spirito luminoso ancora splendente che cominciava ad affievolirsi un po’. Quello che mi ha colpito è stato proprio il suo spirito battagliero che iniziava a venire meno dopo aver affrontato una battaglia così lunga”.

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 <span class="copyright">Daimler AG</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, Valtteri Bottas, Mercedes AMG F1 Daimler AG

Daimler AG

Lewis Hamilton, Angela Cullen, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Angela Cullen, Mercedes AMG F1 <span class="copyright">Erik Junius</span>
Lewis Hamilton, Angela Cullen, Mercedes AMG F1 Erik Junius

Erik Junius

Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari

Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari <span class="copyright">Erik Junius</span>
Podio: Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 , Max Verstappen, Red Bull Racing, Charles Leclerc, Ferrari Erik Junius

Erik Junius

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Steve Etherington / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Steve Etherington / Motorsport Images

Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, primo classificato

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, primo classificato <span class="copyright">Steve Etherington / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, primo classificato Steve Etherington / Motorsport Images

Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo <span class="copyright">Steve Etherington / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, primo classificato, lascia il podio con il trofeo Steve Etherington / Motorsport Images

Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Sam Bloxham / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Sam Bloxham / Motorsport Images

Sam Bloxham / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 <span class="copyright">Andrew Hone / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, precede Charles Leclerc, Ferrari SF90 Andrew Hone / Motorsport Images

Andrew Hone / Motorsport Images

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Sam Bloxham / Motorsport Images</span>
Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Sam Bloxham / Motorsport Images

Sam Bloxham / Motorsport Images

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Sam Bloxham / Motorsport Images</span>
Il vincitore della gara Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Sam Bloxham / Motorsport Images

Sam Bloxham / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Glenn Dunbar / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Glenn Dunbar / Motorsport Images

Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Glenn Dunbar / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Glenn Dunbar / Motorsport Images

Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia con il trofeo DHL Fastest Lap

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia con il trofeo DHL Fastest Lap <span class="copyright">Joe Portlock / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia con il trofeo DHL Fastest Lap Joe Portlock / Motorsport Images

Joe Portlock / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Steve Etherington / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Steve Etherington / Motorsport Images

Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, fa un selfie sulla griglia

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, fa un selfie sulla griglia <span class="copyright">Steve Etherington / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, fa un selfie sulla griglia Steve Etherington / Motorsport Images

Steve Etherington / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 <span class="copyright">Gareth Harford / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Gareth Harford / Motorsport Images

Gareth Harford / Motorsport Images

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 <span class="copyright">Joe Portlock / Motorsport Images</span>
Il poleman Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 Joe Portlock / Motorsport Images

Joe Portlock / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia la conquista della pole position

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia la conquista della pole position <span class="copyright">Joe Portlock / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1, festeggia la conquista della pole position Joe Portlock / Motorsport Images

Joe Portlock / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Andrew Hone / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Andrew Hone / Motorsport Images

Andrew Hone / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Zak Mauger / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Zak Mauger / Motorsport Images

Zak Mauger / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 <span class="copyright">Glenn Dunbar / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10 Glenn Dunbar / Motorsport Images

Glenn Dunbar / Motorsport Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, con la monoposto contraddistinta dal numero 1, usata nelle FP1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, con la monoposto contraddistinta dal numero 1, usata nelle FP1 <span class="copyright">Steve Etherington / Motorsport Images</span>
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, con la monoposto contraddistinta dal numero 1, usata nelle FP1 Steve Etherington / Motorsport Images

Steve Etherington / Motorsport Images

Potrebbe interessarti anche...