Harakiri Toro, 4-3 per la Lazio

·1 minuto per la lettura

Impresa della Lazio che vince 4-3 sul campo del Torino: al 90' la squadra di Inzaghi stava perdendo. Gli ospiti vanno in vantaggio con una bella girata di Andreas Pereira dopo un quarto d’ora ma nel giro di sei minuti i padroni di casa ribaltano la situazione con le reti di Bremer e Belotti, che trasforma un calcio di rigore conquistato dallo stesso bomber ex Palermo. All’inizio del secondo tempo tocca a Sergej Milinkovic-Savic segnare su punizione davanti al fratello Vanja, portiere del Torino in panchina, il gol del 2-2. Una follia di Hoedt, che si fa rubare la palla da Lukic in area, sembra decidere il match: il granata ringrazia e segna. Ma non è finita, anzi. In pieno recupero fallo di mano di Nkoulou in area e rigore realizzato da Immobile. E poi arriva la zampata di Caicedo per il 4-3 definitivo.