Harry e Meghan hanno rinunciato allo status di reali

Meghan e Harry (Photo by DANIEL LEAL-OLIVAS - WPA Pool/Getty Images)
Meghan e Harry (Photo by DANIEL LEAL-OLIVAS - WPA Pool/Getty Images)

Harry e Meghan hanno deciso di rinunciare al loro "ruolo senior" di membri della famiglia reale britannica per avere maggiore "autonomia finanziaria" nelle loro attività pubbliche e di beneficenza. Lo rende noto Buckingham Palace confermando le anticipazioni del Sun anche sull'intenzione dei duchi di Sussex di dividere nel prossimo futuro il loro tempo "fra il Regno Unito e il Nord America". La decisione è stata ufficialmente approvata dalla regina.

L’annuncio, tuttavia, ha creato il caos a Buckingham Palace, che ora frena e parla di discussioni "allo stato iniziale". In una seconda nota, firmata dalla vice responsabile comunicazione della regina, Hannah Howard, si legge: "Le discussioni col Duca e la Duchessa di Sussex sono in una fase iniziale. Comprendiamo il loro desiderio di un approccio diverso, ma queste sono questioni complicate e richiedono tempo per essere elaborate".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Harry e Meghan, l’ira della regina Elisabetta

Secondo la Bbc la decisione non sarebbe stata concordata in anticipo con la regina Elisabetta o con altri reali, come pure il canale ufficiale di palazzo aveva fatto ritenere in un primo momento a tutti i media. Fonti ufficiose citate dal Mail online affermano da parte loro che la regina si sarebbe "irritata" per essere stata di fatto aggirata. Da qui la successiva, gelida nota, della numero due del suo ufficio stampa.

LEGGI ANCHE: La commovente ragione per cui la regina lascia le decorazioni natalizie fino al 6 febbraio

VIDEO - Meghan Markle, pioggia di critiche per la foto con Archie

Harry e Meghan, nuova vita in Canada

Secondo alcune indiscrezioni, Harry e Meghan sarebbero pronti a iniziare una nuova vita in Canada, lontano dalle restrizioni imposte dalla famiglia reale e dal continuo “pressing” da parte dei media.

Perché proprio in terra canadese? I duchi sono rimasti molto colpiti dal loro lungo soggiorno oltreoceano (sei settimane) e sarebbero dunque pronti a fare di nuovo la valigia e a trascorrere a Vancouver gran parte dei prossimi mesi, fino alla primavera, in modo da organizzare il trasferimento definitivo con il piccolo Archie.

Ma c’è un altro motivo che spingerebbe i due a volare in Canada: l’ex attrice afroamericana ha infatti vissuto a Toronto per sette anni, durante le riprese della serie tv Suits, e ha più volte dichiarato di considerarla la sua “seconda casa”.

Sempre secondo voci di palazzo, Harry e Meghan incontreranno a breve la regina per discutere dei loro progetti, in particolare del trasferimento. Le critiche costanti da parte dei media, il calo di popolarità e la loro assenza dalle immagini ufficiali rilasciate dalla regina in occasione delle festività, confermano che la coppia è ormai spinta sempre di più ai margini a corte. Ecco spiegata la voglia di ribellione e di libertà, lontano dal gossip e dalle regole ferree.

Inoltre, come rivela il Sun, la Markle non si sentirebbe affatto apprezzata a Buckingham Palace, mentre Harry sarebbe “emarginato” dalla nonna e dal fratello, probabilmente a causa della moglie “ribelle”, considerata poco adatta a promuovere i valori reali.

GUARDA ANCHE - Crisi reali, Kate non invita Meghan al suo compleanno


Potrebbe interessarti anche...